Quiche di zucchine e nocciole

Finalmente anche su questo blog è arrivata la primavera :) Eccola qua in veste di torta salata ripiena di nocciole e zucchine, le prime. Non vengono dall’orto di famiglia (le nostre piantine sono ancora piccole!) ma arrivano dal mercato. Ho fatto uno strappo alla regola che mi sono imposta di non comprare verdura che potrei avere dall’orto tra qualche settimana (forse è meglio dire un paio di mesi). Ormai è andata, e la voglia di usarle per qualcosa di diverso da un contorno ha preso il sopravvento e ne è uscita questa quiche morbida, umida e croccante grazie alle nocciole.

E’ stata anche l’occasione per smaltire l’ultima pallina di basilico surgelato di cui avevo parlato qui. E’ arrivato il momento di allestire i vasetti con le erbe aromatiche fresche, altro sintomo primaverile. Dimenticavo, se le zucchine non sono dell’orto le nocciole sono del mio giardino: raccolte quest’autunno, tostate e surgelate, così non sono irrancidite ;) Vi lascio la ricetta qui sotto, buona giornata.

 

Quiche di zucchine e nocciole

Pasta brisée:

  • 250 g di farina 00
  • 150 g di burro*
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di latte freddo
  • un pizzico di zucchero
  • sale

Per il ripieno:

  • 300 g di zucchine
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • 80 g di panna fresca
  • 30 g di Parmigiano Reggiano
  • 50 g di nocciole tostate
  • 1 pallina di basilico surgelato
  • sale e pepe

Preparare la pasta brisée versando sul piano di lavoro la farina e facendo una fontana. Al centro mettere il burro leggermente ammorbidito e tagliato a cubetti, l’uovo, il sale e lo zucchero. Lavorare prima l’uovo con il burro e poi, a poco a poco, aggiungere la farina e per ultimo il latte freddo che servirà ad amalgamare le briciole e ad ottenere un impasto compatto. Avvolgere la pasta nella pellicola e lasciare riposare almeno per un’ora. Durante l’attesa preparare il ripieno tritando con l’aiuto di un robot le zucchine. In una padella mettere l’olio a scaldare, aggiungere le zucchine tritate e farle saltare fino a quando non si saranno asciugate dell’acqua di vegetazione. Aggiungere il basilico spezzettato con le mani e lasciare raffreddare. A parte preparare la crema mescolando l’uovo con la panna, un pizzico di sale e il parmigiano, aggiungere infine le nocciole tritate grossolanamente, il pepe e le zucchine fredde.

Stendere la pasta ad uno spessore di mezzo centimetro e rivestire uno stampo di 30 x 10 centimetri. Scaldare il forno a 180°. Bucherellare il fondo di pasta e cuocere in bianco per 15 minuti, dopodiché togliere i pesi e la carta da forno e riempire il guscio con la crema alle zucchine. Infornare nuovamente a 180° per 30 minuti.

* Nella brisée a fare la differenza è il burro, più è di qualità più e semplice da preparare e buona da mangiare.

You May Also Like

Piccole torte salate con cavolo riccio e caprino

Bocconcini Parmigiano

Bocconcini al Parmigiano Reggiano

Verdure arrosto al miele

Insalata di farro

Insalata di farro al pesto rosso e ceci

38 thoughts on “Quiche di zucchine e nocciole”

  1. favolosa questa quiche! Qua da me farebbe scintille…devo provarla assolutamente!
    Grazie per le belle parole che mi hai lasciato ieri…
    Un abbraccio!

  2. Ma uno strappo alla regola non fa mica male talvolta, eh?! Meravigliosa questa tarte che sa di primavera e anche un pò d'estate!!! E come se me le ricordo le tue sferette di basilico! Ricordo ancora quanto mi colpì quel post! Un bacio e buona giornata!

  3. Meno male che hai fatto uno strappo alla regola…. invitantissima!!!
    Anche io adoro questo periodo….inizio a svuotare il congelatore da tutte le rimanenze di conserve per l'inverno, per lasciar posto a tutto il nuovo!

  4. Ciao Marina! Wow, le quiche mi piacciono da matti, le sto sperimentando in tutti i modi, radicchio ricotta e noci, spinaci e scamorza bianca, melanzane e scamorza affumicata. Ma questa con zucchine e nocciole mi mancava! L'abbianamento mi stuzzica parecchio. Grazie e a presto

  5. La tua quiche è deliziosa, mi piace il contrasto tra la croccantezza delle nocciole e la morbidezza della verdura. Sono d'accordo sull'utilizzo di prodotti di elevata qualità! :-)
    Un bacione

  6. hai fatto bene ad acquistare le zucchine al mercato! quelle dell'orto ci faranno aspettare ancora un po' mi sa.
    quest'anno metterò dei pomodorini nel mio angolo aromatico! lascio invece a mio papà la gestione del suo orto da cui traggo vere primizie :-)))

  7. Questa è pura telepatia amica mia!! Anche io ho postato una ricetta con le zucchine novelle comprate al mercato ed ho appena comprato piantine di basilico da mettere sul balcone…Vedi che siamo proprio in sintonia noi due? Deliziosa la tua quiche e le nocciole gli danno sicuramente una marcia in più!! Un bacione e buona giornata…
    P.S. Domani tengo il cell a portata di mano…tante volte riesci a sganciarti nel pomeriggio possiamo prendere un caffè al volo!! Abito lì vicino…

  8. E che bella rappresentazione della Primavera! Io adoro le quiche e anche le zucchine, mi sa che la proverò presto!!
    Ma riesci sempre a fare dei setting carinissimi per le tue foto:-)
    ebbhè, la fantasia non è acqua ;-)
    Vaty

  9. Il piccolo strappo alla regola delle zucchine è valso la pena. Il profumino di questa bellissima quiche arriva fino a qui :) Mi ricorderò della dritta delle nocciole in freezer alla prossima stagione. Un bacio, buona serata

  10. anche io ho fatto un piccolo strappo alla regola, ho comprato gli asparagi…e sto aspetando contrepidazione le fave, le piantine nell'orto hanno dei fiorellini bellissimi! Intanto questa tarte è di una belleza sconvolgente! Sai che anche io ho congelato le nocciole?? Ne avevo talmente tante che avevo paura che si rovinassero :)

  11. Mais oui, quiche aux courgettes et noisettes…délicieux!
    Les tranches coupées à vous, le reste pour moi…merci!

    Non so una parola di francese, ho usato il traduttore di Google ;-)

  12. uh come mi piace!!! (e abbiamo la teglia uguale, che adoro!!!) :)
    p.s. io ho messo le erbette anche quest'anno: mi impunto ogni volta: finestre irraggiungibili, zero balconi, orientamento schifoso e e ombra quasi perenne causa palazzo davanti: ma come mi impunto con le foto, lo faccio anche con la verdura!!! ;-P

  13. Che favola!!!! Un ricetta un pò diversa con ingredienti che amo tantissimo e grazie per la dritta sulle nocciole, non sapevo si potessero congelare! Baci cara!!!

  14. Quique davvero ottima, appena arrivano le zucchine dell'orto la rifaccio anche io certo… Sai Pure io mi impongo di seguire la tua filosofia, ma qualcosa mi frega sempre in particolare i pomodori! Li avrò nell'orto in estate ma a primavera finisco sempre per comprarli…

  15. Che meraviglia! Adoro le zucchine.. e le nocciole non ne parliamo! Wow.. Appena possibile la proverò! E poi.. il basilico surgelato in quel modo è fantastico! Davvero tanti complimenti! :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.