Torta al cacao in tazza

Tazze doppio cioccolato

Non sono impazzita, qui S.Valentino non si è mai festeggiato e non inizierò di certo adesso. Non è che non siamo romantici, lo siamo, e anche tanto ma quando ci pare a noi.

Quando però, subito dopo Natale, mi sono ritrovata con i miei amici dei tempi dell’università a scambiarci gli auguri per la Befana  (ci piace così!) mi è arrivato in dono questo set di tazze rosso amore… e non ho potuto far a meno di esclamare che sarebbero state perfette per un dolcetto al cioccolato in occasione della festa degli innamorati… ed eccomi qui :)

Ho scelto una ricetta da “golosi di salute” di Montersino che nasceva come torta con le pere e che io ho tramutato in un dolce mono porzione, con pochi grassi di origine vegetale (insomma il buon olio evo) e per di più veloce, velocissima da preparare: 15 minuti netti fra tirare fuori gli ingredienti e mettere l’impasto nei pirottini o, meglio ancora, in un’unica tortiera da 18 centimetri. Se siete tra quelli che all’ultimo minuto si sono ricordati di questa festa e volete comunque fare la vostra “porca” figura, ecco: poco impegno, molta resa e se poi la vostra metà è celiaca questa torta è perfetta!

Tazze_doppio_cioccolato

Torta al cacao (in tazza) 

  • 2 uova
  • 1 tuorlo
  • 150 g di zucchero semolato
  • 20 g di miele millefiori
  • 150 g di farina di riso
  • 30 g di cacao in polvere
  • 3 g di lievito per dolci
  • 40 g di olio extra vergine di oliva
  • 1 g di sale
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 3 cucchiai di gocce di cioccolato

Montare le uova, il tuorlo, il miele, lo zucchero, il sale e la vaniglia fino ad ottenere un composto spumoso. A questo punto aggiungere la farina setacciata insieme al cacao e il lievito e poi l’olio versandolo a filo. Come ultima cosa aggiungere le gocce di cioccolato. Quando l’impasto sarà ben amalgamato e gonfio riempire gli stampi per 3/4  e infornare in forno già caldo a 180° per 12/14 minuti.

You May Also Like

Galette pere e rosmarino (dolce di fine estate)

Torta di prugne con streusel alle mandorle

Torta alle prugne con streusel alle mandorle

Cookies

Biscotti semintegrali con gocce di cioccolato e fior di sale

Torta Cyrano di Christophe Felder

25 thoughts on “Torta al cacao in tazza”

  1. Ma che delizie ^_^ E sinceramente mai provati con farina di riso.. quindi spero di farli per sabato sera che ho giusto una cenetta con vecchi amici speciali :-)
    ps anch’io ho quel vassoietto della Seletti!
    Certo, ricetta ottima e vassoio carino, ma qui il quid pluris tuo fa sempre la differenza.
    je t’adore…

  2. tu hai une vera dimestichezza con il color cioccolato e il rosso insieme (e non è la prima foto che mi colpisce!;-)), che tra l’altro sono difficili, per quanto rispettivamente buoni e belli… (uno dei miei sapori preferiti ed il mio colore, in assoluto, preferito, oltre che mio nome ;)).
    Devo imparare da te! E dovrei cominciare assaggiando, no? ;)

    1. 0_0 ma che dici?! Imparare da me?! Credo che sia merito solo della macchinetta fotografica che ha una componente blu un po’ spiccata e così quando fotografo qualcosa di rosso non lo spara… a volte i difetti diventano pregi :) e comunque passa quando vuoi, una tazza te la preparo con enorme piacere! Bacio

  3. Ciao Marina bella! quelle tazzelle meravigliose le ho viste anche da eataly e me ne sono innamorata! c’è anche il piattino sotto…
    e Montersino è sempre una garanzia!
    Un abbraccio.

  4. bè ma allora il mondo è pieno di donne romantiche che vivono il romanticismo come vogliono loro! oh, ci piace. senti ma… ma tu, con Montersino, non hai dei problemini? no perchè io ho croissant & co. per la colazione, ma non è che mi venga proprio tutto eh…

  5. Ahah, ma allora vedo che di detrattori di San Valentino (che, poraccio, lui sì che ne ha subite di cotte e di crude!) ce ne sono parecchi (me compresa)!
    Però, di fronte a queste tazze rosse rosse rosse e a questa torta al cioccolato non si può dire di no!
    E poi, ho tutto tutto tutto per questi dolcini… metto un bel segnalibro e te li copio, ah sì! :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.