Biscotti salati al sesamo nero

Biscotti salati al sesamo nero gluten free

Comunque i celiaci dovrebbero dirlo. Mica è vero che vivere senza glutine è così poco appetitoso… Da anni amo mangiare soprattutto d’estate il tofu aromatizzato, quello alle olive è il mio preferito, potrei tranquillamente sbaffarmi il panetto da 200 grammi senza fare una piega. Forse un po’ di sete durante la giornata ma nulla più. La cosa che però ho scoperto da poco sono i crackers per i celiaci, nel giro di due settimane ne ho già comprati due pacchi e lunedì, quando sono andata a fare la spesa (a casa mia il giorno della spesa è il lunedì e lo so che è il giorno sbagliato non infierite, grazie) ho deciso di “disintossicarmi” facendo una sforzo pazzesco :)

Amici celiaci naturalmente sto scherzando, sono assolutamente consapevole delle difficoltà che incontra chi deve stare lontano dal glutine, insidia che si nasconde anche nello zucchero a velo. Non è semplice, anzi, immagino che il problema sia più sentito nei momenti di convivialità o al ristorante, di recente però anche nei locali trovo sempre maggior attenzione nei confronti di questo problema e vedo nascere diversi bar o gastronomie espressamente dedicati a questa intolleranza.

Comunque sia questi biscotti salati al sesamo nero sono buonini un bel po’, forse un po’ delicati da gestire ma, per chi ha più esperienza di me in fatto di farine senza glutine aggiustare questo aspetto non sarà complicato, anzi se mi insegnate il trucchetto ve ne sarò grata perché a noi sono piaciuti moltissimo. Pensando agli abbinamenti li vedrei bene con una brunoise di verdure appena saltate in padella oppure un classico hummus di ceci che, con il tocco di limone dell’olio che ho usato nell’impasto ci andrebbe a nozze.

Come mai mi sono cimentata in questa ricetta? Facile, c’è un contest nato proprio per farci assaggiare prodotti senza glutine, senza grassi animali o idrogenati, senza zuccheri semplici e farci scoprire che “acciderbolina” sono buoni assai! E si possono portare a tavola molto più spesso di quanto si pensi… Ecco quindi la mia proposta per il contest di Patrizia nella categoria pasticceria salata.

Biscotti salati al sesamo nero

  • 200 g di mix di farine senza glutine*
  • 50 g di farina di mandorle
  • 80 g di olio extra vergine d’oliva aromatizzato al limone
  • 2 cucchiai di acqua fredda
  • 20 g di sesamo nero
  • sale un pizzico

Per decorare:

  • sale di Cervia q.b.
  • sesamo nero q.b.

(Per 35 biscotti) Nel robot da cucina inserire le farine, il sale e il sesamo. Azionare il robot e aggiungere a filo l’olio, possibilmente freddo, fino ad esaurimento. In ultimo aggiungere l’acqua, a questo punto il composto dovrà iniziare a stare insieme. Rovesciare su un piano di lavoro il composto e lavorarlo con la mani creando una palla. Rivestirla con una pellicola alimentare e farla riposare in frigorifero per mezz’ora.

Riprendere l’impasto e tirarlo al mattarello,  spessore di 3/4 millimetri (è molto delicato e tenderà a sbriciolarsi) con un po’ di pazienza ricavare i primi biscotti tagliandoli con un tagliabiscotti di 3 cm di diametro. Ricompattare l’impasto e proseguire fino ad esaurimento. Disporre i biscotti su una teglia rivestita di carta forno, spolverarli con del sale di Cervia e dei semi di sesamo. Infornare in forno caldo a 180° per 12/15 minuti, una volta cotti attendere che si intiepidiscano prima di prelevarli dalla teglia.

*Il mix di farine è composto da 180 g di maizena, 180 g di farina di riso fine, 25 g di fecola di patate.

Con questa ricetta partecipo al contest di Patrizia in collaborazione con Cose dell’altro pane E’ senza? E’ buono!

FINALE 1

You May Also Like

Hummus di ceci e asparagi

Crackers ai semi di sesamo e paté di lenticchie veg

Cracker di sesamo e paté di lenticchie

Blinis di cavolfiore con salmone

Insalata cotta e cruda con feta

18 thoughts on “Biscotti salati al sesamo nero”

  1. Marina, hai detto una cosa giusta: non è detto che senza glutine faccia schifo! E’ questo che tutte le amiche celiache e noi con questo piccolo contest stiamo cercando di aiutare a capire. Senza glutine non vuol dire necessariamente senza sapore. O senza personalità. Che poi diciamocela tutta, il sapore lo conferisce un ottimo ingrediente, ma se non lo sai utilizzare, non c’è gusto che tenga.
    E qui tu hai dimostrato come si possa fare una cosa eccellente togliendo e semplificando.
    Ti ringrazio di cuore. Gli amici sglutinati ti adoreranno.
    PS Ti inserisco nella pasticceria salata.
    Pat

  2. È quello che cerco di sostenere da almeno 4 anni di blog! Senza glutine non vuol dire schifezze!!! È solo chi non sa cucinare, perché in questo hai perfettamente ragione, è un po’ più complicato, fa schifezze, altrimenti ci sono dei piatti meravigliosi!!!
    E lo dimostra anche il nostro Gluten Free (Fri)Day, dove chiunque ci manda delle ricette pazzesche senza glutine e stiamo raccogliendo un mondo di ricette strepitose!
    Grazie per le tue parole, dette da una che non è celiaca, valgono doppio e anche triplo! :)

  3. Ecco, i biscotti salati per me sono una droga, molto più di quelli dolci, direi…
    Hai gestito benissimo questi biscottini senza glutine, che sono anche belli e molto eleganti, con quel sesamo nero che fa capolino.
    Molto chic per un aperitivo ;)

  4. La faccia di questi biscottini è davvero bellina, sai? Questo abbatte le differenze e mostra che se un cibo è preparato con amore le limitazioni non sono un grosso ostacolo!! Brava tu, che hai saputo interpretare il tema in questo modo così accurato…vado a dare un’occhiata al contest!!

  5. Ma lo sai che il lunedì…no, scherzo :-D Il sesamo lo adoro, e anche se senza glutine, conferisce a questi biscottini un ottimo sapore. Anche “senza”, si possono ottenere delle ottime ricette, come la tua.

    Fabio

  6. Ciao! Ma lo sai che ho scoperto anche io il sesamo nero? Da poco ad essere sincera e io l’ho trovato in pasta…
    La tipa del negozio mi ha detto che c’é differenza tra quello già germogliato e quello non acora germogliato.. io non me ne intendo e lei mi ha consigliato la pasta di sesamo nero..
    devo dire che ne sono stata stupita piacevolmente.
    Ho già fatto due ricette e voglio provarne altre, la tua é un ottima idea!

    Ciao!

  7. Tutte le volte che pubblichi biscotti penso che ti vengano veramente bene! Anche questi salati non fanno eccezione e pur non avendo, per fortuna, intolleranze alimentari o “divieti” sposo l’idea… anche chi può mangiare tutto deve scoprire alternative e nuovi sapori, per alternare o conoscere comunque le sfumature… e poi “giocare” con tante farine diverse è una mia passione! :-)

  8. Hai ragione ora molti locali pubblici hanno a disposizione preparazioni gluten free e io dico meno male, anche se poi il discorso a parte è la contaminazione, così mi ha spiegato la mia amica che è celiaca e con le tutta la sua famiglia. Dei biscottini appetitosi e golosi, un abbraccio e buon fine settimana

  9. Wow!
    Hanno un aspetto delizioso anche se ammetto alla lettura degli ingredienti mi son chiesta se riuscirei a gestirli (ho paura mi si sfaldino)
    Comunque, brava…il gluten free mica è uno scherzo e personalmente non ho mai avuto il coraggio di cimentarmi.
    Kudos per te :)
    Buon weekend
    Lou

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.