Colazione di Natale, come da tradizione

natale2016

Ormai è tradizione, prima di Natale mi piace lasciare tra queste pagine dei suggerimenti per le colazioni che vi accompagneranno durante le feste. Tra i tanti (troppi?!) dolci preparati ho scelto una collezione che potesse andare bene un po’ a tutti.
Si parte con delle semplici offelle al miele, ripiene di confettura di pesche ma potrete scegliere quella che più vi piace.
Si passa poi ad un lievitato abbastanza complesso ma tanto tanto scenografico come il pan brioche bicolore. Perfetto per la colazione di Natale, buonissimo appena scaldato nel tostapane, già da solo fa festa ma un velo di crema di nocciole è la morte sua.
Non poteva mancare una torta, semplice ma con un po’ di grinta data dal caffè, la torta nocciole e caffè che un po’ mi rappresenta. E non posso dimenticare il cornetto al miele d’acacia, una scoperta fatta poco più di un mese fa e già replicata, perché sono davvero buonissimi!
Una proposta per i vegani, preparata seguendo la ricetta della mia amica Federica i pancake che sono anche porridge potrebbero essere adatti anche a chi vegano non è, l’importante è sostituire le fragole con delle banane o delle mele appena spadellate con lo zucchero di canna e il gioco è fatto.
Per finire il dolce che l’anno scorso ha riscosso un successo incredibile: il bara brith, per chi vuole qualcosa che duri per diversi giorni senza perdere in qualità!

A questo punto non posso che augurarvi Buon Natale, lo faccio con una filastrocca di Gianni Rodari che strappa sempre un sorriso pieno di dolcezza.

I Nidi

Chi abita sull’abete
Tra i doni e le comete?
C’è un Babbo Natale alto quanto un ditale.
Ci sono i sette nani, gli indiani, i marziani.
Ci ha fatto il suo nido Perfino Mignolino.
C’è posto per tutti,
per tutti c’è un lumino e tanta pace per chi la vuole,
per chi sa che la pace scalda anche più del sole.

You May Also Like

Cake yogurt e farina di nocciole

Cake yogurt e nocciole

Scones farciti con yogurt e fragole

Scones con yogurt e fragole

Muffin integrali con mirtilli

Muffin integrali con i mirtilli

Fette biscottate con pasta madre

Fette biscottate miele e anice di Rossella

1 thought on “Colazione di Natale, come da tradizione”

  1. buon giornoooo e grazieeeee!
    per le ricette, perché queste raccolte son stra utili e mi sa che è grazie a quella dello scorso anno ho scoperto i miei, ehm tuoi, super biscotti al miglio che non passa domenica senza che io ne sforni una teglia! ora.. devo assolutamente provare le ofelle a miele, che io faro con marmellata di arancia fatta da me, perché ce la vedo… il super lievitato figo ehm.. non so se è alla mia portata, la torta di nocciole e caffè ci sta tutta…i cornetti, sai una volta avevo fatto quelli integrali con il miele sempre tuoi…non quelli super sfogliati che ‘en so bona, quelli col lievito di birra secco..poi tocca che mi decido a impratichirmi con quelle robe “pan-cakecose” e crèpes “ose” che ancora non ho dimestichezzola e che dire della “bara” che lo vedo mi piace già-… duro bello come lo voglio io…
    può bastare direi… vado a finir di spolverar un pochin… intanto ti abbraccio fortissimo e tanti auguri.. si smessaggiam ben benino poooi…
    ti voglio bene super mari…
    Manu-migliomelomagno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.