Biscotti con farina di castagne

Biscotti farina di castagne e cioccolato

I cavalli di battaglia di una donna in cucina possono essere due o tre oppure millemila, dipende da quanto l’appassiona cucinare. Nel mio caso, data per certa la propensione ai fornelli, alcune ricette che faccio da tempo non sono ancora comparse su questo schermo che nasce proprio con lo scopo di raccontare le avventure culinarie quotidiane.
Da cosa derivi questa reticenza non lo so spiegare, in generale posso dire che alcune proposte sono talmente semplici che a volte ho paura perdano fascino e non sia attrattive, nonostante l’esperienza di questi anni mi dica tutto il contrario.

Questi biscotti, ad esempio, sono stati fatti diverse volte sempre con uno scopo: dare fondo alla farina di castagne avanzata che rischiava di fare una brutta fine e realizzare una ricetta che piace a tutti, insomma ruffiana! Come nel post precedente, l’abbinamento castagna e cioccolato è perfetto per il mio palato, uno di quei matrimoni solidi e invincibili.
La ricetta, stampata e conservata nel quadernone dei biscotti, è di Serena come molte delle ricette a base di castagne che sono comparse su questo blog. Già nel nome che ha dato al suo spazio questa specializzazione era evidente e la sicurezza che ha sempre dimostrato nel cucinare intorno a questo ingrediente ha fatto di lei un faro nel mare magnum di ricette a tema.
Nella loro semplicità questi biscotti con farina di castagne sono buonissimi e se avete del caffè avanzato potreste aromatizzarli aggiungendone qualche cucchiaio all’impasto, come suggeriva Serena nella ricetta originale.

Semplici??! sì, ma intramontabili.

Biscotti con farina di castagne

Biscotti con farina di castagne

250 g di farina di castagne
250 g di farina 00
150 g di zucchero di canna scuro o muscobado
250 g di burro
1 uovo
1 tuorlo
4 cucchiai di latte
1/2 bustina di lievito per dolci

100 g di cioccolato fondente

Setacciate le farine e mescolatele allo zucchero e al lievito. Incorporate il burro morbido, unite le uova una per volta ed il latte. Avvolgete l’ impasto in un foglio di pellicola e lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti.
Preriscaldate il forno a 180 °C.
Stendete l’ impasto su un piano infarinato e poi ritagliate i biscotti nella forma che preferite. Cuocete per 15 minuti.

Una volta cotti lasciateli raffreddare su di una gratella e cominciate a sciogliere a bagnomaria il cioccolato dopo averlo tritato grossolanamente. Intingete ogni biscotto nel cioccolato sciolto e poggiatelo su un foglio di carta da forno a raffreddare completamente.

ALTRE RICETTE DI BISCOTTI

Biscotti sablèe: i miei preferiti in assoluto;
Biscotti mele e avena: tra i più letti da queste parti;
Biscotti al caffè d’orzo: quelli che non mancano mai nei pacchettini di Natale ;)

You May Also Like

Gingerbread man, il Natale è vicino!

Biscotti pistacchio e uvetta

Biscotti cocco, anacardi e chai

Biscotti da colazione al basilico

2 thoughts on “Biscotti con farina di castagne”

  1. Buon giorno mia biscottiera…
    grazie… perché questa ricetta me la sento dedicata… hihii.. io che la volta scorsa ti dicevo della mia incapacità di fare le crespelle, oggi ritrovo qui dei bei scotti proprio con la farina che ho di rimasuglio… ;) e poi io al biscotto non so dire di no… e poi in questi giorni che mi sento un po’ così, pensare che sti biscotti son per me mi fa sorridere un pochino… grazie mille …

    ps: tu non potevi non scegliere la Meravigliosa Pompei..
    baci stella..
    Manù

    1. Buonasera mia fornaia dei biscotti :)
      Fai bene a sentire tua questa ricetta, un po’ rustica e un po’ croccante come piace a te.
      Per quel che riguarda Pompei… tanta roba, dice una mia cara amica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.