Tagliatelle farina castagne

Tagliatelle di castagne con ragù bianco di pollo

 

Sono nel frullatore. Per l’ennesima volta in una centrifuga lanciata a mille giri. Questo stato non mi appartiene ma ha qualcosa di negativamente magnetico per cui, quando mi sembra di aver preso il giusto ritmo, scatta un meccanismo pazzesco di autosabataggio.
Se stai per portare a termine un lavoro lasci indietro qualcosa, se sai di dover fare una chiamata importante durante la giornata aspetti fino all’ultimo prima di chiamare e così via. Mi darei degli schiaffi quando succede ma quel brividino lungo la schiena ha un non so che per cui mi ritrovo senza volerlo a crearmi piccoli ostacoli.
Ditemi che capita anche a voi di gettare i famosi bastoni tra le ruote da soli, di guardare quelle persone che hanno chiaro l’obiettivo e che non si fermano mai, determinate e sicure, come se fossero chimere…

La pasta fresca con una percentuale di farina di castagne nell’impasto è buonissima e queste tagliatelle con ragù bianco di pollo sono state un piatto davvero confortante la scorsa settimana quando ho finalmente trovato la farina di castagne che volevo io: artigianale e profumata, sì profumata e non di carbone e brace ma di castagna affumicata.

Il ragù bianco di pollo si fa in poco tempo (due giorni fa ho  parlato su instagram di quanto sia difficile mettere insieme una cena originale) in una mezz’ora è pronto. Più lunghe da preparare sono, ovviamente, le tagliatelle ma se come me siete pensierose o avete bisogno di un momento zen ma non riuscite a fermarvi a gambe incrociate perchè vi sembra di perdere tempo ecco, la pratica della sfoglia al mattarello è perfetta.
Terapeutica oserei dire. Non sempre ma a volte…

Ricetta tagliatelle di castagne

Tagliatelle farina castagne

Tagliatelle di castagne con ragù bianco di pollo

150 g di farina 0
50 g di farina di castagne
2 uova
200 g di macinato di pollo
50 g di macinato di maiale
1 cipolla piccola
1 foglia di alloro
4 foglie grandi di salvia
1/2 bicchiere di vino bianco
sale
pepe

Parmigiano Reggiano q.b.

Versate le farine a fontana sul piano di lavoro e create al centro una fossetta. Sgusciate le uova, e sistematele al centro della fontana. Mescolate con la punta delle dita le uova con la farina e poi procedete ad impastare per una decina di minuti.
Fate riposare l’impasto per 30 minuti avvolto nella pellicola.

Pulite la cipolla e tritatela finemente insieme alle foglie di salvia. Fate soffriggere il trito in un po’ di olio extravergine, aggiungete l’alloro e poi la carne tritata. Fate rosolare per bene poi sfumate con il vino bianco aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere per 20 minuti.

Riprendete la pasta, tiratela al matterello o con la macchina apposita e ricavate le tagliatelle.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per qualche minuto, scolatela e aggiungetela al ragù. Fate saltare e servite nei piatti insieme a una spolverata di Parmigiano.

You May Also Like

Minestra con gli stridoli

strozzapreti stridoli guanciale

Strozzapreti con stridoli e guanciale

Gnocchi di patate viola con fonduta di toma

Pasta battuta al pomodoro, prosciutto e piselli

2 thoughts on “Tagliatelle di castagne con ragù bianco di pollo”

  1. Ehi frullina….. se ti dico che ho aspettato una buona settimana per fare una telefonata e prendere un appuntamento, come ti sa? e che dovrei ancora farne un’altra ma aspetto ? …
    Si, ci sono anche io nel club delle autosabotatrici e sono pure presente in quello delle smattarellatrici, impastatrici per togliere i pensieri di dosso.. (Anche se mi metto pure a gambe incrociate, oh almeno ci provo ;) ) …
    DEVI ASSOLUTAMENTE DIRMI DOVE L’HAI PESCATA LA FARINA DI CASTAGNE COME ”VOLEVI” TU, perché sai che sarebbe come quella che vorrei io….
    Sai che io una volta ho fatto gli gnocchi con la farina di castagne???? che buoni, mi son piaciuti un sacco, conditi con del radicchio e delle noci… Credo fosse per qualche festività (mi piace sempre fare qualcosa di diverso, oltre alle cose classiche… ehehe). Quindi farò pure queste tagòliatelline qui, mi ispirano un sacco…
    Buona giornata uggiosa amica <3 .
    Per me sei sempre sul pezzo comunque.
    Baci
    Manù

    1. Eccomi Manù! La farina di castagne che ho trovato l’ho presa nel negozio bio vicino casa, era l’unica e costava un botto ma effettivamente è buona e profumata.
      Per il resto… sono a pezzi altro che sul pezzo! :/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.