Gelato di ricotta e amarene

Gelato di ricotta e amarene di Cantiano

Gelato di ricotta e amarene

Anche se fuori le temperature si sono abbassate questo gelato di ricotta con amarene andava condiviso. È un best seller per quanto mi riguarda, soprattutto è quel dolce che ti fa sembrare una maga della cucina ma che in realtà è la prova provata della tua incapacità e del poco tempo che riesci a dedicare al tuo passatempo preferito. Questo in foto l’ho preparato la scorsa settimana per una cena a casa di amici accompagnandolo con una ciambella romagnola, un po’ duretta a onor del vero.
Ci ho pensato molto prima di pubblicare la ricetta perché è ormai vista e rivista ma le amarene di Cantiano con la ricotta sono una combo davvero spettacolare e sottoforma di gelato ancora di più!

Lunedì sono tornata da una bella vacanza di qualche giorno tra Abruzzo e Molise. Una gitina di quelle che ti lasciano tanto desiderio di tornare perché hai scoperto di avere ancora molte cose da vedere. E così ti ritrovi a guardare quando poter prenotare per un giro “transiberiano” a bordo di un treno o le foto della valle incantata del fiume Tirino o, ancora, quando è meglio andare a fare un’escursione dentro il bosco di Sant’Antonio. A lasciarmi tutto questo desiderio di esplorare è stata Marianna di Taste Abruzzo che in poco più di un paio d’ore ha incantato me e i miei amici proponendoci così tante cose da vedere, persone da incontrare e piatti da assaggiare che non basterebbe un mese in giro per l’Abruzzo per fare tutto! 
Così torno a ripetere quello che ho già detto in altre occasioni: il regalo più bello che il blog mi ha fatto è questa sottile e resistente rete di amicizie che è meglio di qualsiasi comitato di accoglienza uno possa desiderare.

Entriamo quindi in modalità autunno con questo gelato di ricotta che ha ancora il gusto dell’estate, qui sotto vi lascio la ricetta!

Gelato di ricotta e amarene di Cantiano

250 g di ricotta vaccina ben scolata
150 g di panna fresca
70 g di miele di acacia (o zucchero a velo)
3 cucchiai di amarene sciroppate + un po’ per servire

Setacciate la ricotta, aggiungete il miele e lavorate fino a ottenere una crema omogenea.
Montate la panna e poi, con movimenti dall’alto verso il basso unitela alla crema a base di ricotta.
Trasferite metà del composto in un contenitore basso e largo aggiungete i cucchiai di amarene, ricoprite con l’altra parte di composto. Trasferite in freezer per almeno 4 ore.
Trascorso questo tempo, estraete dal freezer e lavorate il composto con l’apposito porzionatore da gelato, per ottenere un composto cremoso. Ponete di nuovo in freezer e fate riposare per un’altra 1 ora.
Servite un paio di palline di gelato accompagante da un po’ di sciroppo e qualche amarene in aggiunta.

You May Also Like

Tiramisù ricotta

Tiramisù alla ricotta (con savoiardi fatti in casa)

Granita cioccolato panna

Granita al cioccolato con panna

Crema in scodella e ciambella romagnola

Crema in scodella e ciambella romagnola

Budini di riso

Budini di riso leggeri

2 thoughts on “Gelato di ricotta e amarene di Cantiano”

  1. ” ti fa sembrare una maga della cucina ma che in realtà è la prova provata della tua incapacità e del poco tempo che riesci a dedicare al tuo passatempo preferito”… Le tue parole copia incollate sono per me… ecco… quindi questo gelatino, anche se fuori è un po’ freddino, lo proviamo dai….
    Ah che bello che hai fatto una gitina e che sei stata bene.. si sente proprio….
    Sai, io anche se non sono una foodblogger ho il tuo stesso pensiero… perché mi sono intrufolata e azzeccata in tante casette e in alcune c’ho messo proprio la poltrona, ma questo mi ha permesso di instaurare legami che mi porto dietro e che so mi aiuteranno in qualche modo.. ed è bello Mari, tanto tanto bello…
    Grazie… per questa condivisione… <3
    Io ho iniziato a mettere i golfini.. quassù.. tu?
    un abbraccio.
    Manù

    1. Qua ancora niente golfini ma manca poco poco.
      E cosa credi? anche tu sei nella rete amica bella.
      Aspetta ottobre per rifarlo che di solito c’è sempre un colpo di coda estivo ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.