Biscotti integrali da inzuppo

Biscotti integrali da inzuppo

Biscotti integrali da inzuppo

La colazione con i biscotti da inzuppare nel latte è stata la mia colazione preferita per tantissimo tempo. Poi sono arrivate le fette biscottate ed è uscito il latte, sostituito dal té, ma loro (i biscotti da inzuppo) sono rimasti sempre una fissa che mi concedevo e mi concedo ogni tanto. Forse è stata colpa delle colazioni dai nonni dove nel latte veniva messo il pane del giorno prima, quello condito e leggermente salato, che galleggiava per qualche secondo per poi impregnarsi bene bene e trasformare tutto in una zuppa dolce che mi scaldava come una coperta di lana grossa.

Questi sono biscotti molto classici, a differenziarli l’uso della farina integrale e dell’olio al posto del burro. Per prepararli basta davvero poco anche come attrezzistica: una ciotola, un tagliere e un coltello. Fine. A no, ovviamente serve anche un forno ;)

Biscotti integrali da inzuppo

La ricetta è di Cuor di Ciambella, un’altra golosa come me, ma di quelle che hanno sempre un’occhio puntato su qualcosa di buono e salutare. Non ho modificato nulla se non ridurre un po’ lo zucchero nella ricetta perché li ho trovati piuttosto dolci avendo la granella anche sulla superficie. Se cercate altri biscotti che possano inzupparsi bene nel latte ci sono anche questi, che ricordano le macine del Mulino Bianco nella forma ma che sono molto più leggeri e friabili.

Dopo averli preparati mi sono dedicata a fotografarli in un’ottica diversa e sfidante per la sottoscritta: in chiave dark. Io che sono tutta luce nelle mie foto ho voluto tentare questa strada. La sfida con me stessa non l’ho superata, volevo qualcosa di diverso, più poetico e creativo ma non demordo. Tornerò a mettermi in gioco.

Biscotti integrali da inzuppo

500 g farina di farro integrale
150 g zucchero di canna integrale + q.b. per decorare i biscotti
85 g olio di riso o olio extra vergine d’oliva delicato
2 uova
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci
100 -150 g di latte (anche vegetale)

Sistemate in una terrina la farina, il lievito, un pizzico di sale, lo zucchero e amalgamare gli ingredienti solidi. Aggiungete le uova, l’olio e il latte ( il quantitativo varia in base al tipo e all’umidità della farina, aggiungerne un po’ alla volta fino a raggiungere la consistenza giusta) iniziate a lavorare l’impasto con un cucchiaio e poi trasferite su un piano di lavoro per rendere omogeneo l’impasto. Avvolgete il panetto di pasta con della pellicola per alimenti e lasciate riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti.
Una volta pronta, staccate dalla pasta dei pezzi, formate dei bastoncini del diametro di 1,5 cm circa e tagliate dei cilindri lunghi 5 centimetri.

Passate un lato dei biscotti nello zucchero di canna schiacciandoli leggermente, posizionateli poi su una placca rivestita di carta forno con la parte zuccherata verso l’alto.
Infornate i biscotti nel forno statico precedentemente preriscaldato a 180 °C per circa 18 minuti o almeno fino a doratura.

You May Also Like

Biscotti arrotolati con noci e rosa canina

Fave dei morti colorate

Fave dei morti colorate

Biscotti al farro intergrale e miele

Biscotti al farro integrale e miele di girasole

Tiramisù ricotta

Tiramisù alla ricotta (con savoiardi fatti in casa)

2 thoughts on “Biscotti integrali da inzuppo”

  1. Che gustosissimo buongiorno!
    Oggi che è così umido, grigio e nebbioso, questi biscotti ti tirano su che è una meraviglia!, sono anche belli granulosini come piace a me <3…
    Io adoro i biscotti e quindi le mie colazioni sono fatte di una fetta biscottata (con la tua ricetta!) e due biscotti, solitamente all'olio perché restano più croccanti ehehe… così non si offende nessuno! ahaha..
    Questi Mari, nemmeno a dirlo, son già lì che cuociono.
    Un abbraccione!
    Manù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.