Torta variegata nocciole e cacao

Torta variegata nocciole e cacao

Torta variegata nocciole e cacao

Ho preparato la torta variegata con nocciole e cacao per salutare il vecchio forno di casa. Dopo 15 anni di onorato servizio è arrivato il momento di cambiarlo e di sistemare la cucina. Ci ho messo un sacco a decidermi anche se la base di partenza non mi ha mai convinta.
I vecchi proprietari del mio appartamento avevano cambiato la cucina 5 anni prima di vendere casa. Uno stile rustico che ben si accordava con il camino del salotto e, se il camino è stato fatto saltare appena abbiamo messo piede in casa, con la cucina il discorso è stato diverso. Era praticamante nuova e questo significava risparmiare un bel po’ di soldini da investire nella sistemazione dell’appartamento.
Peccato che, essendo in muratura, una volta che abbiamo deciso di tenerla è diventato praticamente impossibile sostituirla.

Durante il primo lockdown ho iniziato a dimostrarle una certa insofferenza, tentando di convincere mio marito a lasciarmi ridipingere tutte le parti in legno. Ero così determinata che si è convinto a chiamare il falegname pur di non vedermi con il pennello in mano. Poi da cosa nasce cosa e appena è scattato il secondo lockdown abbiamo decisio di cambiare anche il forno, il piano cottura e la cappa. Ieri il falegname è venuto a prendere le ante della cucina da ridipingere, gli elettrodomestici sono arrivati, vanno solo montati. Occhio e croce per il mio compleanno avrò una cucina più vicina ai miei gusti.

Per salutare il vecchio forno ho preparato una torta, di quelle semplici che tanto mi piacciono. Ho preso la ricetta da Daniela di Cucina, libri e gatti, ho apportato un paio di aggiustamenti e il risultato è stato un profumo di nocciole per tutta casa. Ho usato la farina di farro ma nella ricetta di Daniela è indicata la 00, per cui non ci sono scuse per non prepararla. Si conserva bene avvolta nella carta stagnola per 3 giorni, ma non durerà tanto.

Buona cucina!

Torta variegata nocciole e cacao

Torta variegata nocciole e cacao

3 uova a temperatura ambiente
220 g di zucchero semolato
120 g di burro fuso
100 ml di latte
200 g di farina di farro
100 g di farina di nocciole
1 bustina di lievito per dolci
30 g di cacao amaro

Cacao per decorare q.b.

Iniziate montando nella planetaria o con le fruste elettriche le uova con lo zucchero. Dovranno triplicare il loro volume. Continuando a montare aggiungete a filo il burro fuso (dovrà essere a temperatura ambiente) e poi il latte. Con una spatola e con movimenti dal basso verso l’alto unite la farina setacciata con il lievito. Unite infine la farina di nocciole setacciata.

Versate 2/3 dell’impasto in una teglia antiaderente da 20 cm rivestita di carta forno sul fondo (se non avete una teglia antiaderente imburratela e infaorinate). Amalgamate alla parte restante dell’impasto il cacao. Unite a cucchiaiate l’impasto al cacao nella teglia. Affondate un coltello nell’impasto e formate due cerchi per rendere “variegata” la torta e distribuire un po’ la parte al cacao. Cuocete in forno a 170 °C per 35-40 minuti circa.

You May Also Like

Romantic Cake

Romantic Cake di Csaba

Torta yogurt e cacao

Torta yogurt, cacao e caffè

Cake yogurt e farina di nocciole

Cake yogurt e nocciole

Crostata composta di mele

Crostatine con composta di mele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.