Risotto

Risotto con cime di rapa e squacquerone

Risotto

Quanto avrei voluto parlare di questo risotto con cime di rapa e squacquerone, di quanto era buono e cremoso come piace a me, o del fatto che ho finalmente usato il riso che mi ha regalato una dolce e cara amica. E invece sono qui ancora stremata dai tentativi di recupero del mio account Instagram che da giovedì scorso era stato oscurato dalla piattaforma per apparente violazione delle regole della community.

Dopo 9 anni @latartemaison era letteralmente scomparsa. Dopo un iniziale stupore sono stata presa da un sottile brivido lungo la schiena: è davvero finito tutto nel secchio di Meta? A leggere quello che man mano mi compariva davanti ad ogni tentativo di rientrare in possesso dell’account, sì.
Poi ieri sera, proprio mentre stavo scrivendo questa ricetta ho fatto l’ennesimo tentativo di accesso, il trecentesimo occhio e croce. E qualcosa si è mosso, mi è comparsa una schermata diversa e mi sono state chieste le credenziali e poi è tornato <3

La sensazione è quella di essere una miracolata, perché davvero non si sa cosa io abbia fatto per riuscire ad ottenere indietro l’attivazione e in tempi relativamente brevi visto quello che leggevo nei gruppi Facebook e online. C’era chi parlava di 3 settimane chi di 5 mesi, chi non l’ha riavuto mai. In tutto questo delirio però c’è stata una cosa che mi ha fatto sentire bene: l’energia positiva creata dai tanti amici del web e della vita che si sono fatti in quattro per aiutarmi, sostenermi, chiacchierare e darmi conforto. Avrei voluto elencarli tutti qui ma sono davvero e inaspettatamente tanti e prima di tutto la mia gratitudine va a loro. Grazie davvero <3

Risotto con cime di rapa e squacquerone

160 g di riso Acquerello (Carnaroli)
200 g di cime di rapa
20 g di olio extravergine d’oliva
2 cucchiai di Parmigiano Reggiano
100 g di squacquerone
sale
pepe

Pulite le cime di rapa tenendo le cimette e le foglie più tenere. Fate bollire dell’acqua, salatela e sbianchite le cime di rapa per due minuti. Prima di scolarle tenete da parte una parte dell’acqua di cottura. Strizzatele*, tritate grossolanamente e mettete in un frullatore assieme a un mestolo dell’acqua di cottura. Unite l’olio e il Parmigiano. Frullate tutto fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Assaggiate e, se necessario, aggiustate di sale.

Mettete il riso in una casseruola con due cucchiai di olio e tostatelo a fuoco basso quindi cominciate ad aggiungete l’acqua di cottura delle cime di rapa. Fate cuocere il risotto mescolando il meno possibile per evitare la fuoriuscita dell’amido. Arrivati a fine cottura aggiungete la crema di cime di rapa. Togliete la casseruola dal fuoco e procedete alla mantecatura aggiungendo lo squacquerone.

*se volete mantenere il loro colore brillante raffreddatele in acqua e ghiaccio.

You May Also Like

Riso e ceci

Riso, ceci e spinaci

Risotto alle vongole alla riminese

Risotto alle vongole (alla riminese)

Risotto zucca e taleggio

Risotto con i carciofi

Risotto ai carciofi e pancetta

2 thoughts on “Risotto con cime di rapa e squacquerone”

  1. Un’altra tua meravigliosa ricetta, concittadina! Le tengo tutte con cura, e ogni tanto ne faccio una. Sulla scomparsa da Instagram penso faccia riflettere sulla dipendenza di tutti dalle piattaforme. Il breve black out di Google ha gettato gente nel panico, e mi son detto che dovrei imparare ad accendere un fuoco con i legnetti come i boy-scout perchè se si spegne il web si tornerà ai fondamentali :)) Quando leggo le tue ricette avrei voglia di provarle subito, ma non amo cucinare per me, ma solo se invito gente e ultimamente ho rallentato molto. Un saluto da zona Grattacielo.

  2. Mari…. <3
    Io mi sono attivata subitissimo, ma non sono riuscita a fare un granché, forse dovevo provare dal telefono e non dal pc.. però, sono così contenta tu abbia risolto, o per lo meno che si sia risolto in qualche modo… davvero! <3
    Oggi, con un tempo così umido e grigio, questo risotto ci sta proprio… non ho le cime di rapa sotto mano, ma potrei usare le foglie del broccoletto, oppure della cicoria! Quel risotto lì non manca mai e nemmeno lo squacquerone sai?!
    Credo di replicarlo sta sera per me e mamma <3 .
    Grazie, come sempre….
    un abbraccio fortissimo.
    Manù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.