Galette pomodori e melanzane

Galette pomodori e melanzane

Galette pomodori e melanzane

Con questa galette di pomodori e melanzane voglio condividere il superamento di un piccolo ostacolo che da più di due anni mi portavo dietro.
Durante il lock down ho completamente smesso di leggere. Sono sempre stata una divoratrice di narrativa, soprattutto in estate, complici le domeniche al mare o le pause causate dal caldo quando non si può fare altro che stare con un ventilatore puntato addosso e un libro in mano. Ma, anche se queste situazioni si sono create nei due anni precedenti, non sono mai riuscita a riprendere questa passione. Poi durante una domenica sotto l’ombrellone ho deciso di aprire quel romanzo che mi portavo in giro da un sacco di tempo. Niente di particolarmente avvincente solo quello che avevo pescato dal mucchio di libri sul comodino. Perché, nonostante tutto, ho continuato a comprare nella speranza di tornare in me. Ed è successo. Lo dico con convinzione perchè finito quello ne ho iniziato subito un altro. E a questo punto credo di poter dire di essere guarita, se di guarigione vogliamo parlare. E ne sono felice.

Ma veniamo al motivo per cui molto probabilmente vi trovate tra le pagine di questo blog.
La ricetta di questa galette è super semplice, ci ho girato anche un reel che si può vedere qui e che può aiutare nella preparazione.

Prima però 2 consigli che mi sento di dare:

  1. l’acqua dell’impasto deve essere freddissima. Io per essere sicura che si mantenesse tale ci ho messo un cubetto di ghiaccio (pesate l’acqua comprensiva di ghiaccio così non rischiate di sbagliare le quantità). In questo modo riuscirete a lavorare la pasta con facilità.
  2. suggerisco di stendere un velo di tapenade (pasta di olive grossolana e aromatizzata con spezie, tipica della Provenza) sulla base prima di aggiungere le verdure. Di sicuro regalerà sapore e amalgamerà meglio gli ingredienti. La galette è buona anche così come l’ho fatta ma se dovessi cucinarla di nuovo aggiungerei di sicuro un paio di cucchiai di tapenade o di pasta di olive semplice.

È tutto, fate sapere se deciderete di provare a farla :)

Galette pomodori e melanzane

Per la pasta:
150 g di farina 0
100 g di farina integrale
120/150 ml di acqua fredda
50 ml di olio extra vergine d’oliva
origano q.b.
5 g di sale

Per il ripieno:
2 melanzane
400 g di pomodori misti
Olio extra vergine d’oliva
1 cucchiaio di pane grattugiato
1 cucchiaio di capperi (dissalati)
Origano
Basilico
Sale

In una ciotola unite le farine e il sale. Aggiungete l’olio, l’acqua fredda e l’origano (un cucchiaino sarà sufficiente ma se vi piace molto abbondate) iniziate a mescolare con una forchetta e poi passate a usare una mano. Se rimane troppo duro aggiungete ancora poca acqua alla volta. Trasferite l’impasto su un tagliere e formate una palla con l’impasto. Avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare in frigorifero per un’ora.

Lavate tutte le verdure. Tagliate a cubetti le melanzane e conditele con abbondante olio, origano e basilico. Tenete da parte. Prendete i pomodori e tagliateli a fette o a spicchi a seconda della forma e dimensione. Condite anche questi con olio e origano. Tenete da parte un grappolo di pendolini senza condimento.

Prendete l’impasto e ricavate una sfoglia con uno spessore di circa 3-4 mm. Distribuite sul fondo nella sfolgia il cucchiaio di pane grattugiato e poi sistemate le melanzane lasciando circa 2 cm di bordo senza farcitura. Salate le verdure e continuate con i pomodori e i capperi dissalati. Sistemate il groppolo di pendolini sopra i pomodori (un tocco di bellezza che non guasta). Condite tutto con un bel giro d’olio, origano e sale. Chiudete i bordi della galette.

Infornate a 180 °C con forno ventilato o 200 °C con forno statico. Fate cuocere per 25-30 minuti o fino a completa doratura della pasta. Servite subito con un po’ di basilico fresco.

 

You May Also Like

Frittelle di zucchine con salsa di stracciatella

Frittelle di zucchine

Strudel con cavolo cappuccio viola e speck

Tartellette al grano saraceno e stridoli

Crostatine al grano saraceno con gli stridoli

Bruschette funghi e brie

Bruschette mare e monti

2 thoughts on “Galette pomodori e melanzane”

  1. Non ho resistito e son passata di volata qui…
    Dio Mari è troppo troppo troppo da rifare, se non dovessi andare via mi metterei ad impastare adesso, che qui nel reparto giorno (cucina e sala ) tira un venticello freschissimo e godurioso, ma me la segno… aaaaaah se me la segno/faccio..
    Ti mando un abbraccio fortissimo…
    Buona giornata..
    ps: brava che sei riuscita a tornare alla lettura.
    Manù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.