Biscotti al cacao e nocciole

Biscotti cacao e granella di nocciole

Perché accendere il forno in estate?
Per preparare dei biscotti al cacao e nocciole per la colazione del fine settimana, ovvio. A giugno le temperature sono state tollerabili qui a Rimini per cui ancora con ho messo i sigilli al forno, questo mi permette di cuocere le mie amate verdure e i dolci.

Hanno un profumo intenso questi biscotti senza uova, fragranti appena cotti risultano un po’ gommosetti dopo un paio di giorni. Il consiglio è quindi di farli sparire in 24 ore ;) Scherzi a parte, sono biscotti da preparare se avete della granella di nocciole tostate a disposizione che dona un’incredibile aroma e anche tanto sapore al momento dell’assaggio.

Oggi le chiacchiere si chiudono qui, fate sapere se deciderete di rifarli. Buona giornata

Biscotti al cacao e nocciole

280 g di farina tipo 0
80 g di nocciole in granella
50 g di cacao
80 g di zucchero di canna
80 g olio extra vergine di oliva
140 ml di latte

(Per 24 biscotti)
In una ciotola capiente setacciate la farina con il cacao, unite lo zucchero e la granella di nocciole. Aggiungete l’olio d’oliva e il latte mescolando fino a ottenere un composto omogeneo e sodo. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare in frigorifero per 2 ore.

Riprendete l’impasto: Su un piano di lavoro leggermente infarinato, stendete l’impasto con il mattarello in uno spessore di circa 5/6 mm e ricavate i biscotti con l’aiuto di uno stampino tondo da 6 cm di diametro.
Posizionate i biscotti su una placca rivestita di carta forno e cuocete a 180° per 15/18 minuti. Sfornate, lasciateli raffreddare prima di assaggiarli.

You May Also Like

Zaleti

Biscotti cacao, nocciole e ganache al cioccolato

piadot i biscotti romagnoli

Piadot – i biscotti romagnoli

Cookies avena, cacao e cocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *