Torta dell’Antonietta

Questa torta ha tanto da raccontare. Unisce alcune persone, più o meno distanti tra loro, diverse per età e formazione che hanno però condiviso un percorso per poco o molto tempo con un amico che se ne è andato un anno fa. La torta si chiama "dell'Antonietta" perchè così si chiamava la mamma di Piero. Ho condiviso un pezzetto di strada con Piero, quando mi sono affacciata al lavoro dell'archeologo. Appena ventenne, in ...

Read More

Coniglio arrotolato o “galantinato”

Sono cresciuta in città ma ho trascorso tutti, e dico tutti, i fine settimana della mia infanzia in campagna dai nonni. Sempre con una cadenza e un ritmo PRECISO: pomeriggio del sabato dalla nonna materna, cena dall'altra. Pranzo della domenica dalla nonna materna e cena dall'altra. Sempre. Non ci si crede a raccontarlo, non ci credo neanche io, a volte. Entrambe avevano i loro animali da cortile che allevavano con amore ...

Read More

Risotto zucca e salsiccia

È stato un fine settimana all'insegna della serenità e della lentezza.  Ho iniziato sabato mattina cucinando il risotto con zucca e salsiccia che ho preparato in totale tranquillità, perseguendo l'obiettivo di rilassarmi, dedicarmi del tempo e cucinare. La zucca non è sicuramente tra i miei ortaggi preferiti, non mi piace la consistenza "granulosa" che assume una volta cotta, ma ne amo il sapore dolce e delicato che la rende super versatile. Ho ovviato ...

Read More

Involtini di lonza con pancetta e salvia

È arrivato ufficialmente. Che sia il 21 o il 23 poco importa, finalmente il calendario ci informa che l'autunno è entrato dalla porta principale e spero con tutto il cuore vorrà farci compagnia per un bel po' di tempo. Quello che ci attende è il periodo del foliage, foglie dai colori caldi che virano dal giallo all'arancio passando per il rosso e che scricchiolano sotto i piedi al nostro passaggio. Sto meditando di ...

Read More

Focaccia alle patate (chiamala barese se ti va!)

Esiste qualcosa di più soffice di un impasto lievitato con dentro le patate? Per me no, la morbidezza che regala la patata all'interno è fantastica e inarrivabile. L'ho scoperto la prima volta quando ho preparato un pane alle patate che mi ha fatto impazzire proprio per questa sua caratteristica. La patata in più regala la conservazione, un pane o comunque un impasto con dentro la patata mantiene più a lungo la sua ...

Read More

Pasta battuta al pomodoro, prosciutto e piselli

Pasta battuta, monfettini, manfrigoli, baffucci, battutini, con questi e tanti altri nomi, è conosciuto un formato di pasta povero e frugale che in Romagna nasce per accompagnare il brodo fatto con ossa o fagioli. Un piatto che dichiara già da questo abbinamento la sua natura frugale, nata per aiutare le azdore di una volta a mettere in tavola qualcosa da mangiare. Questo aspetto di cucina "feriale" si amplifica ancora di ...

Read More

Torta Barozzi di Edda

Questa torta speciale con il procedimento segreto che più segreto non si può mi ha sempre affascinata nella sua semplicità. La torta nera, una volta si chiamava così, è di sicuro uno di quei dolci che a guardarli possono portarti in due direzioni distinte: quella degli ipergolosi che gli basta vedere nero per sentire in bocca il cacao che si scioglie oppure, al contrario, disinteresse assoluto per un dolce dall'aspetto ...

Read More

Pizza di Pasqua abruzzese

  I confini di ogni regione d'Italia sono delineati ormai da decenni. All'interno del territorio regionale ci sono poi le singole province e in questo quadro ben costruito ed equilibrato si insinua la cucina che spariglia le carte e divide o unisce, a seconda dei casi. Un esempio è questa ricetta della pizza dolce, prodotto pasquale che ho trovato da Laura, Essenza di Vaniglia. La ricetta è abruzzese, ed è la sorella di ...

Read More

I Batiman di Alice

Le ricette di tradizione familiare sono una piccola mania. Leggo "ricette di famiglia" e non riesco a resistere, ci voglio andare, la voglio vedere o, meglio ancora, assaggiare. Penso che, se una ricetta è entrata nella storia di una famiglia tanto da passare di mano in mano, allora deve avere qualcosa di unico e speciale che merita attenzione. E così sono arrivata a questa preparazione semplice, i batiman, la ricetta del cuore ...

Read More

Frittelle ripiene con composta di mele

Capita alle volte di fare una scelta avendo però la sensazione che qualcosa non torni. Di questa ricetta non mi convincevano diverse cose, dal nome al procedimento i dubbi erano diversi ma, chissà per quale strano meccanismo mentale, ho comunque deciso di provarla. Forse per il puro gusto di dirmi che avevo ragione, sbagliando. Innanzitutto "frittelle", perchè frittelle?! Sono dei dischi di pasta sovrapposti, con dentro un ripieno, ricordano dei bomboloni nell'aspetto ...

Read More

Panini di Sant’Antonio Abate

Sant'Antonio Abate me lo ricordo bene, il suo santino era appeso nella stia della zia Lina. Sapevo che era lì per proteggere i conigli, le galline, le faraone e, per il tempo in cui ci sono stati, i tacchini. Ogni tanto il santino veniva cambiato ma l'immagine era sempre la stessa: il santo con la sua tunica marrone e la barba bianca a destra dell'immaginetta, sotto di lui un bel ...

Read More

Le minne di Sant’Agata, la ricetta di Giuseppina Torregrossa

Il mio primo contributo al Calendario del Cibo Italiano ha un risvolto sentimentale perché, per quanto mi riguarda, il cibo ha molto spesso un collegamento con le cose piacevoli che mi sono successe in passato. La ricetta della minne è stata fra le prime che pubblicai cinque anni fa all'interno di questo blog. Era una ricetta sperimentata più e più volte a cui mi ero affezionata perché sapeva coniugare bellezza ...

Read More