Quadrucci con i piselli, minestra di primavera

La primavera è svanita in fretta quest'anno, con mio grande dispiacere. I piselli sono gli ortaggi di questa stagione e sono arrivati solo la scorsa settimana sulla tavola direttamente dall'orto di casa. Avevo in mente questi quadrucci con i piselli da un po'. Un piatto di conforto, di transizione per come l'avevo pensato. Una minestra in brodo fresca e dolce, perfetta per arrivare all'estate facendo un passo alla volta anche ...

Read More

Gnocchi con salsiccia e fagioli

Gli gnocchi con salsiccia e fagioli sono uno dei piatti preferiti di mio padre. Lui li chiama maccheroni di patate* traducendo in italiano il loro nome in dialetto romagnolo: macaròn sal patati. Lo storico Quondamatteo e poi Pozzetto nei loro libri li indicano proprio con il nome di maccheroni prima ancora che gnocchi. Per tradizione rimangono un piatto festoso e ricco di gusto, pur nella semplicità della preparazione. Nei libri di ...

Read More
Fichi caramellati romagnoli

Fichi caramellati romagnoli

"Una passioncella che ha ripreso quota in questi ultimi anni... ai giorni nostri i fichi caramellati vengono ricercati per proporli in abbinamento con formaggi" così inizia il capitolo che Graziano Pozzetto ha dedicato a questa delizia in uno dei suoi libri. I fichi caramellati sono diventati una ricetta identitaria da poco, secondo me da quando sono finiti a farcire la piada con lo squacquerone o pecorino fresco. In precedenza venivano preparati ...

Read More
Risotto alle vongole alla riminese

Risotto alle vongole (alla riminese)

Il risotto con le vongole e il pomodoro è un piatto della tradizione riminese. Non appartiene però alla cucina marinara, a quelle ricette nate sulle barche. Il risotto fatto in questo modo nasce nella ristorazione, molto probabilmente a opera del riminese Salvatore Ghinelli, conosciuto a Rimini come "e' Gnaf", letteralmente "Il Camuso". Nato nel 1873, Salvatore lavorò in diversi alberghi, sulle navi passeggeri e per la principessa di Venosa. Rientrato ...

Read More
Cappelletti piselli e prosciutto

Cappelletti con piselli e prosciutto

Per Pasqua, durante il lockdown, mia mamma ha preparato i cappelletti come li faceva sua suocera. Mia nonna li "confezionava" con lo stampino rotondo e zigrinato, colmi di ripieno e avvolti in una sfoglia sottile e liscia come fosse seta. Dicevo, quest'anno per Pasqua mamma li ha preparati anche per noi facendoceli arrivare con un giro roccambolesco insieme al brodo in cui cuocerli. Un po' li abbiamo mangiati il giorno della ...

Read More
Gnocchi di ricotta

Gnocchi di ricotta e stridoli (con squacquerone e asparagi)

A casa mia ad aprile arrivano gli stridoli e gli gnocchi di ricotta nascono proprio dalla sovrabbondanza di questi delicati germogli che in Italia hanno tanti nomi quanti sono i dialetti. Mi piacciono tantissimo e in questi anni di ricette con questa erbetta ne ho preparate davvero tante: dalle classiche e irrinunciabili tagliatelle al risotto, dalla semplicissima minestra agli strozzapreti con la pancetta e anche quest'anno non ho potuto fare ...

Read More
Crema in scodella e ciambella romagnola

Crema in scodella e ciambella romagnola

  La crema in scodella con la ciambella romagnola è un dolce dei miei ricordi di ragazzina o poco più. Primi appuntamenti, struggimenti che neanche nei romanzi Harmony, cuori a pezzi e poi rinascite in un batter di ciglia. In tutto questo c'erano le prime cene fuori a due e un ristorante in cui il mio dolce preferito era semplicissimo: una crema mediamente rassodata e servita in una ciotola accompagnata da ...

Read More
Pesche romagnole con crema

Pesche dolci romagnole

Le pesche dolci romagnole sono un dolce di famiglia. Con questa ricetta vorrei prima di tutto festeggiare questo spazio web che giovedì scorso ha compiuto 9 anni, proprio come se fosse un pezzo della mia famiglia, per festeggiare La tarte maison ho scelto spesso ricette della tradizione romagnola e anche questa volta ho voluto rispettare la mia piccola tradizione. Mi sono affidata alla zia Anna, quella del crème caramel, lei ...

Read More

Minestra con gli stridoli

Cucina semplice ed efficace quella della tradizione. Poche cose, procedimenti quasi intuitivi e risultato garantito. Per questi motivi mi piace raccogliere e collezionare libri di storia della cucina regionale, perché tra quelle ricette sono sicura di pescare bene e di portare a casa un risultato garantito da decenni di bocche che sono state sfamate e che ne conservano ricordi speciali. E' stato così anche per questa minestra con gli stridoli: un brodo ...

Read More

Pasta battuta al pomodoro, prosciutto e piselli

Pasta battuta, monfettini, manfrigoli, baffucci, battutini, con questi e tanti altri nomi, è conosciuto un formato di pasta povero e frugale che in Romagna nasce per accompagnare il brodo fatto con ossa o fagioli. Un piatto che dichiara già da questo abbinamento la sua natura semplice, nata per aiutare le azdore di una volta a mettere in tavola qualcosa da mangiare. Questo aspetto di cucina "feriale" si amplifica ancora di ...

Read More

Pizza ad alta idratazione con squacquerone, olive taggiasche e bresaola

È appena trascorso un fine settimana di quelli faticosi, intensi, carico di emozioni. Sono stanca morta ma felice e serena come in poche occasioni mi capita. Faccio diversi lavori, un po' per sbarcare il lunario e un po' perchè da adulta ho scoperto di non essere nata per stare 8 ore in ufficio. Consapevole dei vantaggi e degli svantaggi che questa scelta comporta vado avanti per la mia strada e quando, ...

Read More

Piadina d’inverno con verza, patate e caciotta

Ho realizzato da poco di non aver mai incontrato nessuno che mi abbia detto di non apprezzare la piadina romagnola. Su alcuni cibi ci si divide in vere e proprie fazioni ma sulla piadina no, impossibile. Per carità delle correnti possono esserci ma ci si scontra sullo spessore, gli ingredienti, le farciture ma non sulla piacevolezza di cenare con delle piade in tavola, quello non si discute, è per tutti un ...

Read More