Crostini con cime di rapa, acciughe e formaggio di fossa

Una decina di giorni fa sono stata all'immancabile appuntamento con l'apertura della fossa di Renato Brancaleoni. È una festa emozionante veder aprire dal vivo lo scrigno dentro il quale sono rimasti a riposare i formaggi. La meraviglia sta proprio nel "sentire" come il formaggio che ne esce sia qualcosa di unico, ogni volta. Quest'anno la prima (e unica) sacca sollevata ha restituito un formaggio ancora tiepido, cosa strana per la normale produzione. ...

Read More