Chocolate chip cookies

Chocolate chip cookies

Credo di averli trovati, finalmente. I cookies americani, quelli morbidi dentro e croccanti nel guscio. Quelli che non ho mai mangiato negli Stati Uniti, quelli che si vedono nei film, quelli che si comprano al super e che hanno millemila scritte in americano sulla confezione e la cui tabella nutrizionale ti fa impallidire all’istante facendoteli rimettere sullo scaffale ;)

La ricetta dei chocolate chip cookies è merito della talentuosa Agnese che ha il dono di farmi innamorare di qualsiasi dolce pubblichi sul suo blog (la prossima da replicare sarà la torta di carote!). Non lasciatevi tentare da nessun alleggerimento anche se lo zucchero sembra tanto. Affidatevi a lei e non ve ne  pentirete. C’è poco da aggiungere, sono buoni come te li immagini guardando le sue foto, io ho fatto solo una variazione: anziché 200 g di cioccolato fondente ne ho messo la metà. Questo solamente perché avendo delle tavolette da 85% di cacao ho creduto che sarebbe stato davvero troppo intenso metterne due. Non me ne sono pentita. Aggiungo anche un consiglio nella preparazione, tenete da parte una ventina di pezzi di cioccolato da schiacciare leggermente sopra la noce di impasto. In questo modo si vedrà con chiarezza che il cioccolato non manca.

Per non sbagliare copio-incollo la ricetta di Agnese, in mezz’ora o poco più avrete 20 biscottoni deliziosi. Buon lunedì!

Chocolate chip cookies

  • 250 g di farina 00
  • 125 g di zucchero di canna scuro
  • 125 g di zucchero di canna chiaro [o zucchero bianco]
  • 125 g di burro fuso
  • un uovo
  • mezzo cucchiaino di bicarbonato
  • un pizzico abbondante di sale
  • 200 g di cioccolato fondente, in tavoletta, tritato grossolanamente (io 100 g di cioccolato all’85% di cacao)

Preriscaldate il forno a 190°C.
(Per 20 biscotti) In una terrina, sbattete leggermente l’uovo con i due tipi di zucchero, aggiungete poi il burro fuso e il sale. In un’altra ciotola, mescolate la farina con il bicarbonato.
Unite i due composti, completate con il cioccolato tritato, impastate brevemente.
Con le mani, formate delle palline grandi un po’ più di una noce, schiacciatele leggermente e disponetele [non troppo vicine] su una placca coperta da carta forno. (prima di infornare fate riposare i biscotti già formati per 5/10 minuti in frigorifero)

Infornate e lasciate cuocere per 8-10 minuti [fate attenzione che non si scuriscano troppo].

You May Also Like

Cookies

Biscotti semintegrali con gocce di cioccolato e fior di sale

Biscotti con frolla alle mandorle

Pryaniki, biscotti russi con miele e spezie

Gingerbread man, il Natale è vicino!

19 thoughts on “Chocolate chip cookies”

  1. mi sa proprio che li hai trovati, si…quelli che son talmente buoni e golosi che non finiresti mai di mangiare, magari con una tazza di buon latte fresco…
    mmmmmmmmm!!!!!!!!
    Buon lunedì cara!

  2. Io invece negli States li ho mangiati e non ho più potuto farne a meno ^_^
    Solo che…… capisci bene che non siano da mangiare tutti i giorni, ahahahahahahahah
    Bravissima, ottima versione ;)

  3. Che gioia leggere questa ricetta! Sì, sembrano proprio quelli che cercavo anche io! Devo farli assolutamente, i biscotti al cioccolato sono qualcosa a cui non posso resistere :) Complimenti e un abbraccio!

  4. Domenica mio marito voleva questi…poi dal catalogo di Martha ha scelto quelli che ho pubblicato oggi. Ma la ricetta la salvo immantinente….che foto magnifiche!
    Ti mando un bacio tesoro.

  5. Io li adoro e uso esattamente la tua stessa ricetta!!
    Dopo vari tentativi, questa per me è perfetta :)
    Venerdì li ho fatti usando un mix dei tre cioccolati e riducendo quindi lo zucchero a 100 e 100… buonissimi!!

  6. Se tu sapessi quante volte sento questa frase, tipo cantilena: “Mi fai i cookies, mi fai i cookies, mi fai i cookies?”… è dunque arrivato il momento di accontentare la mia dolce metà che la ripete tipo bambino goloso ma sfiora i 40 anni?! :D

  7. sono buonissimi ne ho provati tanti ma questa è molto simile all’ultima provata
    sai mia nonna da piccola mi faceva dei biscotti simili io chiudo gli occhi e sento il profumo ed il sapore ,ma non ho la ricetta :( che brutto avrei tanto desiderato quei biscotti chissa’ se trovero’ la formula magica miscelando i vari cookie
    complimenti come sempre

  8. Io tengo sempre qualche tavoletta da sgranocchiare nell’attesa, va bene uguale?
    I cookies sono uno splendore e viene solo voglia di rifarli per assaggiarli. Tanto in quelli fatti in casa la tabella nutrizionale non c’è, giusto?

    Fabio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.