Biscotti/girandole vaniglia e cacao

 

Le ragazze di Ramina continuano ad aprirmi le porte del loro laboratorio lasciandomi gironzolare tranquillamente tra gli scaffali ed io ogni volta mi sento come nel paese dei balocchi. Quando ho adocchiato la biscottiera ho immediatamente pensato di riempirla con dei biscotti piccoli, raffinati e deliziosi che rispecchiassero la delicatezza del contenitore. Sarà che la ceramica è un materiale che mi piace, in fin dei conti  l’argilla si manipola come in cucina si impastano le basi, sarà che le piccole creature dai colori pastello del laboratorio sono in linea con il mio gusto da sempre tendente al romantico, sarà che li dentro si sta così bene… quando ieri ci siamo salutate dandoci appuntamento per un tè ho pensato che io in quel piccolo negozio-laboratorio ci vivrei proprio. Che dite? Le avrò convinte ad ospitarmi per qualche giorno con questo appello accorato?! ;-))

 

Ma torniamo in cucina. Due parole su queste girandole bicolori: ho sempre avuto delle difficoltà a fare dei biscottini precisi e regolari come devono essere questi fino a quando non ho appreso un paio di semplici trucchetti. Il primo è che se si vogliono fare biscottini di questo tipo, bisogna essere “precisine” e quindi preparatevi a tirare fuori il righello! Il secondo è che per ottenere dei biscotti rotondi serve un bel riposo in freezer prima del taglio dei dischi, così i biscotti resteranno tondi tondi.

Non resta che farci colazione o aspettare l’invito di qualche amica all’ora del tè! Io aspetto…

Buon fine settimana a tutti

 

Biscotti vaniglia e cacao

250 g di farina 00
125 g di burro
150 g di zucchero a velo
1 uovo
20 g di cacao
1 stecca di vaniglia

Lavorare il burro a temperatura ambiente con lo zucchero a velo e la vaniglia. Aggiungere l’uovo e poi incorporare la farina setacciata. Lavorare fino ad ottenere una palla d’impasto, pesarla e dividerla a metà.  Ad una parte aggiungere il cacao setacciato e poi far riposare in frigo i due impasto per mezz’ora.

Dopo il riposo stendete ad uno ad uno i due impasti ad uno spessore di 4/5 mm e aiutandosi con un righello o con 1/2 foglio A4 ricavate dall’impasto chiaro un rettangolo di 21×15 cm e da quello scuro un rettangolo di 20×14. Bagnare leggermente l’impasto chiaro con un po’ d’acqua e posizionare l’impasto scuro sopra lasciando su uno dei lati lunghi il bordo di un centimetro in più dell’impasto chiaro e centrando quello scuro sui lati corti lasciando mezzo centimetro per parte. Iniziare ad arrotolare ben stretto partendo dal lato lungo in cui i due impasti combaciano. Una volta ultimati i due rotoli (con questa quantità di impasto si ricavano 2 salsicciotti) riporli nel congelatore per 15 minuti in modo che si induriscano bene per poi poter tagliare ogni rotolo a fette spesse 4 mm circa. Infornare a 180° per 15 minuti, dovranno dorarsi appena e poi sfornare su una gratella.

You May Also Like

Gingerbread man, il Natale è vicino!

Biscotti pistacchio e uvetta

Biscotti cocco, anacardi e chai

Biscotti da colazione al basilico

33 thoughts on “Biscotti/girandole vaniglia e cacao”

  1. Sono incantata a guardare le foto! Che meraviglia di biscottiera e che eleganza e precisione(da righello :D) i tuoi biscotti!
    Una vera gioia per gli occhi e sicuramente per il palato! Fossimo più vicine ti inviterei volentieri per un tè!
    Buona giornata e buon we!

  2. @Ely: bellini ma anche buonini sai ;) quindi spazzolati!

    @Fra: ti saprò dire…

    @Stefania: no, si mangiano, si mangiano!! Buon we

    @Carlotta: un pochino sì, lo ammetto…

    @Saretta: davvero, peccato non sai quanto mi piacerebbe prendere un tè insieme… bacio e buon we

    @Fujiko: sono lusingata prof. 10+++ non l'ho mai preso! ;)

    @Cuppy: Benvenuta!

    @Titti: Un bacione

    @Tery: Grazie, sei sempre così carina…

    @Rosella: grazie anche a te, è bello leggerti qui ;)

    @Chiara: Buona domenica a te tesoro!

  3. stupendo tutto, dalla foto (come fai a farle così belle??) a quei meravigliosi biscottini che secondo me sono finti o sono comprati a un forno. non ti credo che li hai fatti tu oh :D

  4. Quel sito è davvero tanto carino, capisco che vuoi dormirci. Per i biscotti hai detto di farli precisi e aspettare un'amica per assaggiarli…magari con un tè…eccomi, quando vengo?

  5. Non ho parole! Sono incantata davanti ai tuoi biscotti…ultra perfetti e ipnotici ^__^ Davvero splendidi e in quella deliziosa biscottiera li hai valorizzati ancor di più. Complimenti, un bacione

  6. La biscottiera è davvero deliziosa e non oso immaginare cosa ci sia dentro quella bottega!!! I biscotti invece sono a dir poco perfetti!!!! Sei stata davvero bravissima e grazie per gli utili consigli su come procedere per farli venire così precisi!! Un bacio e buona domenica…

  7. Bellissimi…li ho fatti ieri sera con il lievito. Erano molto meno belli! Buoni ugualmente però. Ora li devo regalare per un compleanno proverò la tua ricetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.