Peperoni in teglia, il dolce ricordo dell’estate

 

L’estate della mia cucina la ricorderò così… peperoni colorati e forno acceso quasi sempre! Nonostante le temperature proibitive infatti il forno ha lavorato davvero tanto e molto spesso i colpevoli erano loro: i peperoni. Arrostirli al forno permette di togliere loro la buccia e con la polpa fare sughetti veloci, insalate, ma soprattutto teglie come questa.  E con una teglia così la cena è già pronta: crostoni di pane appena abbrustoliti (volendo strofinati con aglio) e siamo a tavola.

Piano piano però se ne sta andando questa estate torrida, le giornate si accorciano e la sera l’aria è già più frizzante. Le cene nei locali all’aperto lasciano il posto alle cene in casa, ospiti di qualche amico che, viste le temperature, ha nuovamente voglia di mettersi ai fornelli. Qualche anno fa tutto questo mi metteva una profonda malinconia, l’estate è sempre stata la mia stagione preferita, oggi invece riesco ad apprezzare l’autunno con i suoi colori caldi, i suoi profumi di mosto e fichi maturi e i suoi rumori ovattati. Oggi l’autunno riesce anche a stimolarmi e come ho letto già in qualche blog con settembre ci si sente come se stesso iniziando un nuovo anno… speriamo sia pieno di novità e belle notizie per tutti. Un abbraccio

 

Peperoni in teglia ( per 4 persone)

3 peperoni rossi
2 peperoni gialli
15 capperi sotto sale
4 acciughe sott’olio
20 gr di parmigiano grattugiato
olio evo
sale

Lavare i peperoni e inciderli sul fondo formando una croce. Arrostire i peperoni interi nel forno a 250° per 20 minuti circa mettendoli sulla griglia e rivestendo il fondo del forno con della carta stagnola per non sporcarlo con l’acqua di vegetazione che colerà dai peperoni. Una volta abbrustoliti estrarli, farli intiepidire e spellarli pulendoli anche all’interno e ricavando dalla polpa delle striscioline. In una ciotola mescolare i capperi dissalati, le acciughe tagliate a pezzetti e i peperoni. Salare ma non troppo visto che ci sono già i capperi che danno sapidità. Distribuire le strisce di peperone in una pirofila, cospargere con il parmigiano grattugiato e infornare a 160° per 10/15 minuti. Sfornare appena il formaggio si è fuso, far intiepidire e servire.

You May Also Like

Insalata di fagiolini e patate

crema di cannellini e carciofi

Crema di cannellini e carciofi

Finocchi e pancetta

Polpette di pane grattugiato al sugo

20 thoughts on “Peperoni in teglia, il dolce ricordo dell’estate”

  1. Adorabili peperoni!!!Condivido con te il tuo pensiero sull'autunno :))Speriamo che il tempo sia clemente e che ci regali un coloratissimo autunno.
    Un abbraccio!!!

  2. Anch'io da qualche anno a questa parte apprezzo di più l'autunno e i suoi meravigliosi colori. Bellissima la tua teglia di peperoni, conditi con quei sapori mediterranei devono essere una vera bontà. Ciao cara, buona giornata

  3. Ma quanto hai ragione, a me l'autunno mette un po' di malinconia, ma è bello, ogni tanto, provare anche questo sentimento, e mentre le giornate si accorciano e noi cominciamo a coprirci con qualcosa di caldo, iniziamo già a pensare alla frutta e verdura autunnale che sta arrivando e che presto inizieremo a cucinare!
    Camy

  4. quanto li adoro i peperoni cucinati in questa maniera, sono veramente gustosi e poi messi su una bella fetta di pane sono il massimo. Non vedo l'ora che le foglie degli alberi ingialliscano, mi piaccono molto i colori caldi dell'autunno. Un abbraccio

  5. Marina carissima!
    La mia estate dura ancora un pochino, rimando il rientro il più possibile e il meteo sembra essere dalla mia! ;)
    Ho letto nel blog di Veronica che ti sei iscritta all'istituto alberghiero… mitica! per caso quella di Forlimpopoli? Stavo meditando la stessa cosa…. Fammi sapere!
    Baci!
    Linda

  6. @Chiara: incrociamo le dita allora ;) Un abbraccio

    @Donatella: grazie! sono proprio i colori dell'autunno che aspetto con ansia… Buona serata

    @Camy: In effetti la voglia di nuovi frutti più “concentrati” di sapore mi aiuta ad apprezzare anche la malinconia di questa stagione, un abbraccio

    @Stefania: Crostoni e peperoni… mai più senza, sei d'accordo? ;)

    @Roxy: …e non ho ancora finito di mangiarli! A presto

    @Carlotta: in effetti è proprio un piatto estivo e colorato, ancora per un po' accompagnerà le nostre cene. Grazie per essere passata, a presto

    @Patrizia: e mi sembra di ricordare che non è la prima volta, telepatia? Un abbraccio a te

    @Linda: rispondo da te…

  7. Heyy…ma quando ti sei iscritta? perchè io l'ho fatto tipo una settimana fa ma non mi hanno detto niente, sta a vedere che sono fuori e non lo so :((( mi hai messo l'ansia addosso. Ma a forlimpopoli in caso ci sarebbe ancora posto? Quasi quasi verrei con te, facciamo una macchinata di romagnole e non ci ferma nessuno :( Let me know appena possibile…

  8. received. allora ascolta, mi faresti un favore? chiameresti domattina in segreteria a forlimpopoli e senti se c'è ancora posto? io purtroppo sono senza telefono questi giorni…solo se non ti scoccia… in caso affermativo provvedo a iscrivermi quanto prima.

  9. Ottimi questi peperoni così versatili…Certo la versione con il pane croccante che fa tanto “scarpetta” la trovo mooooolto golosa! E sai che io invece sono in fase malinconia?! Da una parte vorrei si attuassero subito tanti cambiamenti e tante novità che magari saranno legate proprio all'autunno, però mi piace così tanto l'estate che vorrei durasse 12 mesi!!!E con questa toglia è come se fosse ancora luglio!!!Un bacio

  10. Settembre è un mese che mi mette un pizzico di malinconia proprio eprchè lo associo alla fine dell'estate, quell'estate che vorrei durasse tutto l'anno non solo per la luce e le belle giornate ma anche per gli splendidi prodotti che la terra ci offre. Amo i peperoni e con la tua teglia colorata si respira tutto il profumo della bella stagione. Una gioia per gli occhi e per il palato. Un bacione

  11. @vero: ti ho risposto da te!

    @Tiziana: Merci ;)

    @Gio: Ciao! tra estremisti ci si intende ;)

    @Marina: Speriamo!!! Incrocio le dita per me e per te

    @Saretta: non essere malinconica, ancora l'estate non ci ha abbandonate! E di peperoni ne cucineremo ancora un po'… Bacione

    @Federica: settembre è ancora un mese caldo e piacevole, profumato e perfetto per i nostri forni che producono prelibatezze come i tuoi biscotti! Bacione a te

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.