Ravioli patate e gorgonzola

Questi ravioli li avevo preparati un po’ di tempo fa (qui) e poi erano finiti dritti dritti nel congelatore in attesa dell’occasione giusta. Erano nati per caso, una domenica in cui la voglia di impastare aveva preso il sopravvento su tutto. Quindi quattro uova di sfoglia erano diventate velocemente maltagliati, pasta battuta e ravioli con un ripieno di patate, gorgonzola e spezie.

 

Domenica scorsa a pranzo ce li siamo gustati con un condimento delicato: crema di ceci e burro al rosmarino, perfetto abbinamento con il ripieno decisamente saporito. Ne è uscito un piatto equilibrato, in cui gli ingredienti si sono amalgamati alla perfezione senza che nessuno prevalesse. Il gorgonzola e il parmigiano stagionato sono stati “ammorbiditi” dalla patata e dalle spezie e la semplicità del burro al rosmarino ha acquistato personalità con la crema di ceci. Sì, sì era davvero gustoso… buon fine settimana, io credo che preparerò ancora della pasta ;-) Un abbraccio.

 

Ravioli con patate e gorgonzola ( per 2 persone)

200 gr di farina 00

2 uova codice 0

per il ripieno:

150 gr di patate lessate

2 cucchiai di gorgonzola dolce

1 foglia di salvia

1 rametto di timo

un pizzico di misto spezie (droga!)

20 gr di parmigiano reggiano 36 mesi

1 uovo piccolo

sale e pepe

per il condimento:

40 gr di burro salato

1 ramo di rosmarino

200 gr di ceci già lessati con uno spicchio d’aglio e rosmarino

Preparare le sfoglia come al solito. Durante il riposo della pasta preparare il ripieno mescolando tutti gli ingredienti ad eccezione dell’uovo. Assaggiare e aggiustare di sale se serve dopodiché aggiungere l’uovo e mescolare.

Tirare la pasta ricavando una sfoglia rotonda piuttosto sottile. Arrotolare metà della pasta per mantenerne l’umidità e facilitare la chiusura dei ravioli. Nella metà rimasta usando il coppa pasta incidere delicatamente l’impronta del ravioli così si limiteranno gli sprechi. Al centro di ogni impronta distribuire il ripieno usando un sac a poche.  Ripiegare la sfoglia sul ripieno premendo intorno a ciascun raviolo per far uscire l’aria e far aderire la pasta. Tagliarli con il coppa pasta. E lessare in acqua bollente.

Per il condimento: frullare i ceci lessati aggiungendo dell’olio extra un po’ alla volta in modo da montare la crema. A parte fare sciogliere a fuoco dolcissimo il burro e aggiungere il rosmarino precedentemente tritato. Scolare i ravioli e farli saltare nel burro. Distribuire la crema di ceci sul fondo di ogni piatto e aggiungere sopra i ravioli. Volendo spolverare con parmigiano.

 

You May Also Like

Cappelletti piselli e prosciutto

Cappelletti con piselli e prosciutto

Gnocchi di ricotta

Gnocchi di ricotta e stridoli (con squacquerone e asparagi)

Passatelli in brodo

Passatelli in brodo, ricetta di Pasqua

Quadretti in brodo con le poveracce

42 thoughts on “Ravioli patate e gorgonzola”

  1. Come ti capisco!! Quando scatta il momento di impastare si impasta ad oltranza e se i risultati sono così soddisfacenti…ben vengano questi momenti!!! Ravioli perfetti, deliziosi e gustosissimi!!! Un bacione e buon week end!!

  2. Marina che meraviglia questi ravioli! Perfetti, come faaaai??? Devo rimettermi anche io a fare un po' di pasta ripiena :)
    Complimenti per gli accostamenti davvero buoni, mi hai fatto venire voglia di impastare.
    Buon weekend!

  3. Il tuo raptus è stato utilissimo! E come non amare la crema di ceci e rosmarino abbinata a del gorgonzola?!Un piatto da lode e da autoinvito a pranzo da te…Tanto domenica sei di nuovo con le mani in pasta, giusto ;)?! Bacione e buon we!!!

  4. @Patrizia: è vero è proprio un raptus ;) buon we a te!

    @Mariabianca: sei sempre così carina, grazie!

    @Marco: argh! è vero che sei in Germania… li non hanno formaggi erborinati temo. Magari uno dei loro formaggi a latte crudo mooolto puzzoni potrebbe essere adatto, un abbraccio

    @Lizzy: tutto vero, buongustaia!

    @Elvira: che bello, l'impasto è contagioso ;)

    @Sere:ah,ah,ah! Fai come se fossi a casa tua …

    @Tery: grazie ;)

    @Laura: esatto dopo però non si mangia niente fino a sera ;) grazie per il trucco tartellette perfette!

    @Francesca: lo so che tu e i formaggi erborinati non vi piacete… ;D un bacio stellina

    @Martina: Che gioia! ci credi che lo volevo quel bel set per fonduta? l'altra sera che ho avuto le mie amiche a cena ho proprio pensato che sarebbe stato perfetto per chiudere la serata! Complimenti anche a te il premio, anzi i premi sono meritatissimi!

    @Saretta: non sai quanto vorrei condividere un pranzetto con te… ti “invornirei” di chiacchere! ;) buon we a te

    @Salamander: che ridere!!!

  5. Acquolina in bocca al primo istante mia cara! Per fortna che hai deciso di riproporre questi ravioli!! :) e complimenti per il contest che leggo che hai vinto!! Bravissima mia cara!!un abbraccio e presto ci dobbiamo vedere!! ;)

  6. Capito da te per pura curiosità dopo averti vista tra le vincitrici del contest di Fujiko; intanto complimenti per la vincita tutta meritata, ma non solo, complimenti anche per questo tuo raffinato ed interessante blog che da oggi non intendo perdere di vista.Alla prossima dunque,Roby

  7. @Giovanna: grazie!

    @Martina: :D

    @Emanuela: e tu sei troppo carina ;)

    @Benny: Ciaooo! grazie Benny, ho visto che anche tu hai vinto un gran bel contest :) complimenti! non vedo l'ora di rincontrarti, mi raccomando cara la mia giramondo ;) un baciotto

    @Giulietta: mi fai sempre ridere lo sai?!

    @Fra: grazie cara :)

    @Stefania: ♥!

    @Giovanni: Ciao Giovanni, accetto con piacere il tuo invito… arrivo!

    @Roby: Grazie sono felice che questo mio angolino ti piaccia :)

    @Acquolina: Buon appetito cara!

  8. Marina (mia omonima davvero perfetta tra i fornelli), i tuoi ravioli sono davvero bellissimi a vedersi e immagino a mangiarsi… ucciderei per un pezzo di gorgonzola (anzi, pezzone) spalmato sul pane, figurarsi come ripieno per i ravioli! Meravigliosi :)

  9. ciao Marina, adoro i ravioli ed il piatto è molto invitante… ma ti invidio, se possibile, ancor di più quel tuo “sono diventati velocemente ravioli, maltagliati ecc”. Io sono lentissima con la pasta fatta in casa! SGRUNT!
    ciao

  10. Domenica li abbiamo fattiiii! Piccola variazione nella pasta sfoglia, per il resto uguale!
    Sono squisitissimi! Pensa che sono piaciuti anche a mio babbo e non è facile! A mia mamma non piace il gorgonzola, ma ha fatto il bis :D
    Io e Maurizio li abbiamo spazzolati!
    Appena possibile li pubblico scrivendo che l'originale si trova qui. Peccato che la foto non rende. L'ho fatta di sera e poco prima di mangiarli, quindi velocemente per non farli raffreddare.
    Bravissima!

  11. Ciao sono lieta di comunicarti che sei tra i vincitori della sfida “Di che pasta sei” aspetto di ricevere una tua email con indirizzo per inviarti un piccolo pensierino.
    Approfitto per fare a te e a famiglia tanti cari auguri di buone feste
    Sonia

  12. E’ da poco che faccio impasti come frolla, brioche, brisè e simili e quindi devo provare per la prima volta anche un buon impasto per la pasta (mia nonna sarebbe fiera!). Direi che questa ricettina, è un ottima idea per la mia prima volta anche perchè.. quanto sono buone le patate e il gorgonzola? Se poi si mischiano insieme…. wow!!
    Ps: Sempre favolose le foto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.