Salsiccia e olive fresche, ricette d’autunno

salsiccia con olive fresche

Banale, semplice, scontata, almeno per noi qui in Romagna.
Salsiccia e olive fresche. Un sacchettino di olive si tiene da parte dopo la raccolta proprio per togliersi la voglia di questo piatto che è legato alla sua stagione, addirittura al suo mese di riferimento, ottobre.

Ho cercato fra i miei libri di cucina romagnola qualche richiamo storico, aneddoto o curiosità ma stranamente non ho trovato nulla e neppure online c’è granché, solo qualche ricetta qua e là e neanche molto chiara visto che la particolarità sta tutta nell’uso delle olive fresche. Con fresche intendo proprio appena raccolte che, una volta cotte in padella, sprigionano tutto il loro intenso sapore.

Le olive, insieme alla salsiccia e a qualche pomodorino, rendono questo semplice piatto qualcosa di indimenticabile e profondamente radicato nella mia memoria gustativa e in quella delle persone che, come me, hanno avuto la fortuna di poter seguire le stagioni grazie alla cucina dei nonni prima e dei genitori poi.

Ora francamente non so se questa ricetta sia esclusivamente romagnola, visto che non ho trovato riferimenti, o se appartenga alla tradizione mediterranea in generale, di sicuro non ha mai sprigionato il suo fascino sul web. A questo punto la racconto io sperando di trovare tra voi lettori dei riscontri e maggiori informazioni sulla sua origine.

Buon lunedì!

Olive fresche

Tessuti stampati Stamperia Bertozzi – design MZDS

Salsiccia e olive fresche

Per 2 persone:
1 spicchio d’aglio
olio extravergine d’oliva
350 g di olive fresche tipo Leccino
5-6 pomodorini rossi e maturi
sale e pepe
4-5 salsicce sottili

In una padella abbastanza grande fate soffriggere lo spicchio d’aglio schiacciato nell’olio evo. Unite le olive e i pomodorini interi, salate e pepate.
Lasciate cuocere le olive senza coperchio, avendo cura di non girarle usando un cucchiaio o una forchetta ma semplicemente facendo ruotare la padella o, meglio, saltandole. Dopo 10-15 minuti, quando le olive e i pomodori cominceranno a spaccarsi unite le salsicce e portatele a cottura.
Servite ben caldo.

You May Also Like

Involtini di lonza con pancetta e salvia

Piadina d’inverno con verza, patate e caciotta

Osta! Cantarelle vestite a festa

Garganelli con sugo di salsiccia e piselli

7 thoughts on “Salsiccia e olive fresche, ricette d’autunno”

    1. Grazie Chiara per la testimonianza… sono davvero curiosa di sapere se da altre parti in Italia questa ricetta si usa o se è solo romagnola :)
      Sul pucciare il pane in quell’intingolo non dico niente, anzi mi esprimo così: gnam!!!

    1. Eleonora cara, che piacere ritrovarti fra queste pagine :)
      Comincio a pensare davvero che sia un piatto tutto nostro, romagnolo fin nel midollo, che ha il sapore di casa e di tradizione…

  1. Ciao, ho sentito parlare di olive appena raccolte e cucinate con pomodoro e cipolla da un’amica ragusana era proprio tipico del suo paese, anche se sono siciliana pure io nella mia zona non si sono mai consumate cosi.

    1. Grazie mille Giovanna,
      anche un’amica calabrese mi ha scritto dicendo che da lei si preparano più o meno così e le chiamano olive fritte… Piano piano sto scoprendo un mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.