Ciambellone da Jasmine a Martina a me

Ebbene sì, non ho resistito e l’ho rifatto subito, il giorno stesso… sto parlando di questo delizioso ciambellone naturalmente. Quando la scorsa settimana Martina ha postato questa meraviglia di sofficità che lei aveva visto da Jasmine (due ottime referenze!) ho deciso all’istante che ne volevo una fetta e subito! Quindi ho velocemente constatato che gli ingredienti li avevo tutti e ho messo le fruste all’opera ( vi invito a vedere “come” più in basso).

 

Il risultato è stata un ciambellone bello da vedere ma soprattutto delizioso da mangiare, soffice e fragrante e tutto sommato anche leggero. Se non mi fossi dimenticata la bacca di vaniglia sarebbe stato anche profumatissimo ma da qualche parte il mio zampino dovevo pur metterlo :-)

Non vi resta che provarlo, a mio parere se non avete una stampo come questo si può fare anche dentro quello da plumcake dimezzando le dosi. La ricetta è quella di Martina, nessuna modifica, è perfetto così. Buon inizio settimana!

 

Ciambellone

5 uova
300 g di zucchero
250 g di farina
50 g di fecola
150 g di burro morbido
150 ml di latte o acqua
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito
1 cucchiaino di cremor tartaro o bicarbonato
estratto di vaniglia (io non l’ho messa perché mi sono dimenticata!)

Accendere il forno a 170 °C. Dividete i tuorli dalle chiare. Montate le chiare con un cucchiaino di cremor tartaro (o di bicarbonato) e un pizzico di sale, poi metterle da parte in frigo. Montate i tuorli con lo zucchero (se non dovessero amalgamarsi, perché magari i tuorli non sono grandissimi aggiungete un goccino di acqua), aggiungete il burro ammorbidito e il latte (o l’acqua). Setacciate la farina, con la fecola e il lievito e uniteli all’impasto con le uova. Ora aggiungete le chiare montate, a poco a poco, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non farle smontare. Imburrate lo stampo, infarinatelo e versateci l’impasto. Infornate per 45-50 minuti. Quando il dolce si è raffreddato sformatelo su un piatto da portata e spolveratelo con dello zucchero a velo.

You May Also Like

Torta con squacquerone e fichi caramellati

Quattro quarti variegato al caffè

Budino della Nanda o latte in piedi

Le Merveilleux

36 thoughts on “Ciambellone da Jasmine a Martina a me”

  1. ciao Marina, credo proprio che lo farò anch'io, magari proprio oggi.
    Mi manca lo stampo, ma faccio un giretto con Elsa e vado a comperarlo.
    E' proprio invitante e fa venir voglia di mangiarne una fetta….anche due.
    Baci

  2. Da Jasmine, da Martina, da Marina a Patrizia….E già perchè questo spettacolo di ciambellone lo farò sicuramente anche io!!! Dire che è perfetto e poco!!! Bravissima!! Un bacio e buona settimana…

  3. Marina che meraviglia!!!
    Quando ti va di invitarmi per un tè… io ci sono! Anzi, magari io porto il tè…
    A buon intenditore… :)))
    ps. Il Kitchen te lo meriti tutto, ma la tua soluzione è decisamente più economica e da copiare!!!
    Baci!
    Linda

  4. adesso scrivo a babbo natale e lo prego di regalarti un kitchen aid! è che te lo meriti proprio, mi pare un sacrilegio che tu non ce l'abbia.

  5. Avrei proprio bisogno ora di una fettina… si si
    Bravissima!!!Anche io attendo che arrivi una planetaria…magari se Babbo Natale…leggesse!!!Ma son tranquilla uno dei miei due bimbi la chiederà per me nella letterina :)
    A proposito chiedo il tuo parere…Kitchenaid o kenwood??
    Un abbraccio
    Chiara

  6. @Sabina: chissà se l'hai comprato oggi ?! Un baciotto

    @Vale: ho visto, non hai scelto male neanche tu direi ;)

    @Marco: che fai sfotti? ;) la mia kitchen aid home made è strepitosa! uahuah!! com'è andata oggi?

    @Patrizia: eppena lo fai facci sapere, a questo punto inauguriamo una catena ;)

    @Francesca: serviti pure mia cara, un bacio

    @Jasmine: Grazie! merito vostro :)

    @Martina: non è solo buono, è divino! Grazie Martina!

    @Simmy: :)))

    @Kristel: sofficissimo!

    @Marina: di necessità virtù, non si dice così?!

    @Saretta: lo potremmo chiamare “il ciambellone contaggioso” che ne dici? Baciotto

    @Tiziana: se fossi più vicina te ne farei uno tutto per te ^-^

    @Francesca: grazie!

    @Linda: ben ritrovata cara… a buon intenditor poche parole, per te avrà capito chi di dovere?! A prestissimo

    @Benedetta: ma ciao! adesso che hai gino sfornerai come una pazza!!! non vedo l'ora di vederti all'opera, un abbraccio

    @Fra: la sogno sì… chissà che non arrivi?
    Bacio

    @Stefania: grazie!

    @rosa: sei un tesoro, dai prova che magari mi arriva davvero! ;)

    @Chiara: tu sei fortunata, tuo figlio intercede per te ;) tra le due non saprei la K.A. mi piace molto per il suo design ma in realtà non saprei scegliere… un abbraccio

  7. ma che meraviglia!!!!!! me ne sono innamorata, e anche dei biscotti qua sotto!!! sono stupendi devo farli assolutamente!!!!!!!!! Belli!!!!!!!
    Un bacione

  8. Cercando di supplire alla mancanza di Kitchen… direi che sei geniale! Bellissimo il ciambellone; la consistenza è proprio quella che piace a me. Un bacione

  9. Decisamente da copiare questo ciambellone, non se ne può fare a meno, ho preso la ricetta ! Si vede quanto è soffice e gustoso ! Complimenti per le foto !!!! un caro saluto !

  10. @Viola: grazie!!!!

    @Titti: grazie anche a te ;)

    @Fabrizia: grazie della visita, passo subito a ricambiare, a presto

    @Claudia: Un bacio a te

    @Fausta: in effetti questo è un dolce che vedo nelle tue corde, cara Fausta :)

    @Rossella: copia copia così prosegue la catena… ;) un saluto

    @Marifra: allora ti rivedrò con questo ciambellone? ti ho stimolata?! ;)

    @Emanuela: ;) un abbraccio

  11. Proverò sicuramente la ricetta di questo ciambellone, l'aspetto è splendido e sono certa che anche il gusto non sarà da meno. Geniale la tua tecnica per frullare senza mani, spero che il tuo sogno si avveri :) Ciao Liz

  12. Ma che bello soffice soffice…dev'essere stragoloso! come puo' iniziare male una giornata se inizia con una colazione cosi'??? poi se ci spalma una bella cucchiaiata di nutella??? scusami ma io sono una ciccolata dipendente!!! ahahahah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *