Crema al cioccolato bianco e limone

 

Capita a tutti di essere colpiti da un fulmine e di innamorarsi a prima vista di una ricetta… capita anche di pensarci e ripensarci ma di non trovare mai l’occasione giusta per replicarla… e poi un giorno senza motivo, dopo aver rimandato per tanto tempo si decide che è giunto il momento. Ecco, questo è quello che mi è successo con questa crema vista da Edda quasi un anno fa. L’aveva descritta così bene che ne pregustavo già il sapore: setosa, morbida, acidula… e per di più senza burro. Potevo lasciarla sfuggire?! No, però ci ho messo del tempo prima di potermi godere questa delizia! :)

Confermo la descrizione di Edda: la consistenza è davvero vellutata ed il gusto acidulo è leggermente mitigato dalla dolcezza del cioccolato bianco. In previsione di una calda serata estiva (tipo quella di sabato scorso), magari in terrazza in compagnia di amici trovo questo dessert assolutamente perfetto. Salvatevelo e non aspettate tanto tempo prima di rifarlo. Un abbraccio e buon lunedì!

Crema al cioccolato bianco e limone

  • 130 g di succo di limone appena spremuto
  • la scorza di 2 limoni non trattati
  • 30 g di zucchero
  • 100 g di uova intere
  • 110 g di cioccolato bianco (io “Mirco della Vecchia”)

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria o nel microonde. Mescolare le uova con lo zucchero, il succo e la scorza dei limoni. Mettere sul fornello basso e  mescolare finché la crema non diventa più densa (deve velare il cucchiaio). Versarla sul cioccolato in due volte. Eventualmente se sono presenti dei grumi passare al mixer. Mettere la crema nei bicchierini e lasciare raffreddare, dopodiché passare in frigorifero per almeno 3 ore. Servire fredda.

PS: nel mio caso i lamponi erano solo decorativi, prelevati direttamente dal congelatore!

You May Also Like

Galette pere e rosmarino (dolce di fine estate)

Torta di prugne con streusel alle mandorle

Torta alle prugne con streusel alle mandorle

Cookies

Biscotti semintegrali con gocce di cioccolato e fior di sale

Torta Cyrano di Christophe Felder

54 thoughts on “Crema al cioccolato bianco e limone”

  1. Salvata all' istante tesoro!!! Non aspetterò molto a farla…alla prima cena tra amici questa cremina vellutata sarà il dessert!! Bravissima e bellissime foto…Un bacio e buon lunedì!

  2. Bellissime…e sicuramente buonissime è una di quelle ricette in cui la descrizione trova immediato sfogo nella visione del dolce, una ricetta sincera…veramente bellissime!

  3. Io non uso molto il cioccolato bianco perchè mi sembra troppo dolce, però in questa ricetta, in abbinamento al limone lo potrei provare!Penso che i due ingredienti si bilancino a vicenda.Bella idea!
    Buona giornata
    chiara

  4. L'idea di mescolare il cioccolato bianco con il limone mi sembra azzeccatissima, perchè l'acidità del limone mi dà l'idea che mitighi la stomachevolezza del cioccolato bianco…Ma con 130g di limone non viene tanto tanto acidula? Giustomper sapere, perchè nel caso magari diminuisco un pelino la quantità se dovessi provarlo! Brava Marina e brava Edda

  5. E fa gola persino a me, che quello bianco nemmeno lo considero cioccolato.
    Potrei sempre provare con quello fondente, hihi, sì sì.
    Buon inizio settimana cara Mari

  6. Questo fulmine aveva colpito anche me, nonostante nonsia una fan del cioccolato bianco. E penso che a breve giungerà a destinazione, adesso la tentazione è raddoppiata :) E quei lamponi ce li vedo bene anche non solo come decorazione :D! Un bacione, buona giornata

    P.S. il cioccolato fondente abbinato al limone ti potrebbe soprendere e in maniera molto piacevole ;)

  7. che è buona si vede….ho pure dei limoni buonissimi che mi hanno regalato due giorni fa….ma ne vogliamo parlare delle foto?? :-) complimentiiiii!!

    che buon risveglio!!
    a presto

    Pippi

  8. sono le 12.37 ed è un guaio: mi hai veramente ingolosita! :) adoro queste cremine veloci e semplici, mi pare di averla vista infatti da edda. quindi la colpa è anche un po' sua :D

    1. Ti ho detto che l'ho fatta? Molto buona, forse per il mio gusto personale ridurrei il limone. Però deliziosa e di grande effetto. Io ho aggiunto i lamponi freschi….
      Baci

    2. In effetti il limone deve piacere molto, però è un dolce facile e un fine pasto d'effetto. Con i lamponi freschi deve essere una vera delizia :) Bacio

  9. ciao Marina, figurati se non la salvo! Tu ed Edda siete una doppia garanzia!!!
    Accetto anche il tuo consiglio di “gustare in terrazza”… ;) sì sì.
    Anch'io sono del parere che cioccolato fondente e crema al limone stiano bene insieme anche se in questo caso propendo di più per la tua versione. Grazie e a presto. Un abbraccio

  10. A me il cioccolato bianco piace, soprattutto da quando uso una marca che non eccede con lo zucchero, quindi non è stucchevole. Amo le creme… tutte, quindi la proverò!
    A me il cioccolato fondente piace con l'arancio :D

  11. fatto! ora riposa nel frigo…riuscirò ad aspettare 3 LUNGHISSIME ore?

    ps: anche io ho trovato un filo eccessivi i 130g di succo, il sapore finale è forse un filo troppo asprigno, ma vorrei vedere come si “assesta” il sapore da freddo…vediamo!

    1. edit: 3 ore ESATTE trascorse! la crema è ottima, sa MOLTO di limone, direi che il cioccolato bianco le dà consistenza e un lieve sentore “burroso” più che un vero sapore. io ho lasciato nell'impasto alcuni frammentini di scorza di limone che ora al palato trovo gradevoli. chiaro che la qualità dei limoni in questa ricetta è davvero ESSENZIALE! bacio!

  12. Stesse “impressioni gustative”!!! Il cioccolato non si sente se non nella consistenza e il limone prende il sopravvento su tutto… però che bontà, concordi?! Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.