Torta densa (cioccolato e nocciole)

Torta nocciole e cioccolato

 

Posso dire in tutta franchezza che la cura fotografica nell’ultimo periodo sta scarseggiando a favore della cucina. Ebbene sì, si cucina, si fotografa qualcosina ma dando la priorità al quotidiano. Non so perché ma da un po’ di tempo la passione nei confronti della fotografia comincia a scemare, invece la voglia di cucinare qualcosa di diverso ogni volta che ne ho l’occasione continua ma lo scatto, il progetto fotografico mi manca. Sarà una fase, chissà…

Nel caso di questa torta con cioccolato e nocciole tostate preparata al volo non ho voluto conservarla in attesa della foto e ho dato la precedenza alla colazione di sabato e di ieri. Ne è rimasta poca, la fetta che si vede in foto. Decisamente “non fotogenica” ma così buona che ieri l’ho messa sulla tavola blu che avevo in cucina e gli ho fatto uno scatto così, senza neanche cercare qualcosa di adatto nelle scatole dei props (nome inglese per indicare le cianfrusaglie decorative che si usano per la fotografia).

Nell’attesa che ritorni lo scatto felice prendetevi questa ricetta e fidatevi perché è davvero buona. Nocciole del Piemonte tostate, cioccolato al 70% e un po’ di cacao le premesse ci sono tutte. E’ una ricetta trovata nell’ultimo libro di Sigrid. Ricorda una torta Barozzi nella consistenza e come quella più famosa si scioglie in bocca. Non potevo non raccomandarla qui, anche se la fetta era piccola e bruttina la qualità della ricetta merita e in più è gluten free. Servitela con un cucchiaio di panna montata leggermente zuccherata o una pallina di gelato alla crema, sarà perfetta anche come dessert a fine pasto.

Torta al cioccolato e nocciole

  • 100 g di nocciole tostate
  • 100 g d i cioccolato fondente (70%)
  • 2 uova
  • 100 g di zucchero di canna chiaro
  • 60 g di burro
  • sale un pizzico

(per 6 persone) Sciogliere a bagnomaria il burro con il cioccolato e tenere da parte. In un mixer tritare finemente le nocciole insieme ad un cucchiaio di zucchero di canna. Montare le uova con lo zucchero restante fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere il cioccolato fuso con il burro, la farina di nocciole e il sale. Mescolare a lungo.

Imburrare una tortiera da 20 centimetri, inserire il composto e infornare in forno caldo a 170° per 30 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare completamente prima di toglierla dalla tortiera.

 

You May Also Like

Biscotti occhi di bue

Tartellette alle albicocche con crema pasticciera alla mandorla

Sfogliatine con crema di squacquerone e albicocche

Biscotti morbidi con ricotta

Biscotti morbidi con ricotta e cioccolato

18 thoughts on “Torta densa (cioccolato e nocciole)”

  1. anche io sono in questa fase, del resto per me l’estate è un periodo molto frettoloso e faccio fatica a star dietro a tutto, se non che al mangiare cose buone e sfiziose non rinuncio mai.chocolate forever! e nocciole del piemonte!

    1. Questa Lucia è proprio una ricetta nata per essere piemontese…
      La fretta estiva ci accomuna e anche la cura in cucina! Un abbraccio grande

  2. E meno male che non ti sforzi.. io per far foto così venderei un rene o due :P
    La torta che parla del mio Piemonte come potrebbe non piacermi? Una goduria scioglievole di cioccolato e nocciole.. me la segno, che prima o poi la provo :)

    Un abbraccio,
    Giulia

    1. Stai pronta che ho/abbiamo delle sorprese per te Giulietta bella :) Ti diremo presto
      E sì, questa è nelle tue corde, anzi è nella tua dispensa perché di sicuro tu le nocciole piemontesi le trovi con molta più facilità della sottoscritta. Un grande bacio

  3. Anche se l’avessi fotografata con i piedi ti sarebbe uscita una bella foto!!! Io mi fido della torta, che altro non può essere che goduriosa, ma tu fidati di quello che dico!
    Ora vedi come risollevo il morale nelle improvvise giornate di pioggia :)

  4. Mi piacciono le torte al cioccolato pure, con pochi ingredienti, buoni e pieni di gusto.
    Spesso per una ricetta così basta anche una foto semplice per dargli il merito che cerca, perchè capisco che si gusta anche con gli occhi, ma poi è il sapore che conta!

  5. La fotografia non sarà così bella (anche se lo dici tu, le mie sono molto peggio) ed avrai lasciato spazio più alla gola che alla creatività, ma quella che è rimasta per essere immortalata sembra incredibilmente buona!
    Non ho mai provato questa con le nocciole, ho una versione nel mio vecchio blog, dove al posto della farina di nocciole usavo la farina di cocco, ma questa la supera abbondantemente! Posso prenotarmi per l’ultima fetta oppure è già tardi?
    Rubina

  6. A me sembra comunque una bellissima foto, e la torta fa proprio gola! A volte meglio una ricetta in più e una foto in meno…io sono per la sostanza. ;-)

  7. Io mi fido e la sento la bontà che si scioglie sulla lingua..ok, le foto sono belle e importanti..ma mica si cucina per fotografare, no? si cucina per mangiare! :-)
    Anna

  8. cara Marina, a me il progetto fotografico è sempre mancato! :-)
    ottima questa torta. ottima davvero. domani la faccio!
    e ti penserò quando la mangerò :-)
    un abbarccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.