Torta con farina di castagne, ricotta e mele

Torta castagne ricotta e mele

Continuo a prendermi cura della dispensa ora che marzo è davvero iniziato. Ufficialmente da adesso si comincia a smaltire le farine perché si sa, in un attimo è già giugno ;)

Avevo (anzi ne ho ancora un po’) dell’ottima farina ottenuta da castagne seccate a legna, tostate e macinate. La farina arriva dalla provincia di Arezzo e mi è costata un occhio della testa ma per convincermi a spendere i miei soldi è bastato infilare il naso nel sacchetto per capirne la qualità e farmi sognare biscotti deliziosi. Così, dopo averci preparato questi biscotti per Natale, la farina è rimasta a giacere lì in dispensa mentre saltavo dall’idea di un piatto di taglietelle col ragù bianco al desiderio di una torta. Alla fine ho optato per la seconda.

Ho recuperato una delle torte più viste sul web che ha come protagonista una gran bella triade: farina di castagne, ricotta e mele.

 

Una torta semplice, naturalmente senza glutine perché preparata solo con farina di castagne al 100%. Per questo una volta cotta risulta piuttosto umida e friabile ma le uova e la ricotta faranno il loro dovere tenendo insieme l’impasto. A tutto questo va aggiunta la mela che decora con grazia la torta e le dà un po’ di dolcezza in più.
La torta con farina di castagne, ricotta e mele in questa stagione si conserva per 48 ore fuori frigo ben coperta da una campana. Non credo durerà di più, almeno a casa mia è finita in fretta e credo di potermi sbilanciare dicendo che è facile che faccia la stessa fine anche a casa vostra. Nel caso però non andate oltre e conservatela in frigo.

Buona cucina!

Torta con farina di castagne, ricotta e mele

200 g di farina di castagne
250 g di ricotta vaccina
100 g di zucchero integrale
50 g di olio extra vergine d’oliva
2 uova grandi
1 mela (rossa o come vuoi tu)
1 bustina di lievito per dolci
zucchero a velo q.b.

Tagliate a fette sottili la mela.

Montate con le fruste le uova con lo zucchero, aggiungete la ricotta continuando a lavorare il composto con le fruste elettriche e, infine, unite l’olio. Incorporate gradualmente la farina di castagne ben setacciata con il lievito.
Assicuratevi che nell’impasto non siano presenti grumi, versatelo all’interno di uno stampo da 2o cm e decorate la superficie della torta con le mele.
Fate cuocere la torta a 180 °C per 45/50 minuti nel forno statico, dopodiché sfornatela e lasciatela raffreddare completamente prima di tagliarla a fette.

You May Also Like

Pavlova con panna e kiwi

Pavlova panna e kiwi per It’s Bio

Mele Abbondanza – frutti dimenticati della Romagna

Torta castagne e cacao

Torta con farina di castagne e cacao della nonna Maria

Vera Torta o Torta degli sposi

1 thought on “Torta con farina di castagne, ricotta e mele”

  1. Mari.. ti lascio con un primo e ti ritrovo con un dolce… Wow!!!
    Questa sì che mi piace! e rifaccio domani! ho anche io della farina di castagne da smaltire (anche se non è top come la tua!) e anche io ero titubante sull’uso (avevo pensato anche a degli gnocchi), ma tu mi hai dato un’idea di quelle che replico alla velocità della luce e sicura di non sbagliare (tranne che per mia incapacità!)
    Grazie!…
    ps: mi sto accorgendo che abbiamo la stessa dispensa ahaha!
    Un abbraccione!
    Manù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *