Mele fondenti e streusel alla cannella

“Lo Streusel o streuzel è un composto bricioloso a base di burro, farina e zucchero, una tipologia di composto per crumble, che si utilizza su torte, muffin ma anche comoda per inframezzare bicchierini composti ad esempio da frutta e creme. L’origine pare sia tedesca ma viene usato anche in Danimarca e Svezia. Altri ingredienti come frutta secca o aromi possono venire aggiunti. Streusel significa spolverizzare.”

Così dice Wibo, anche se usando il traduttore di Google la parola “streusel” viene tradotta come  “vermicelli”… meglio “spolverare”, eh?!. Comunque questo è il mio primo streusel ma data la semplicità di realizzazione e la bontà della preparazione non sarà l’ultimo. E’ un modo per arricchire e dare una nota croccante a tutte quelle preparazioni morbide e poco dolci come queste mele fondenti. Un dolce di una facilità disarmante, perfetto dopo una cena abbondante, per di  più da preparare in anticipo e quindi “furbo”. Ma soprattutto buonissimo… la ricetta viene da qui.

 

Un unico suggerimento dato da questa prima esperienza: se decidete di provare a prepararlo vi invito ad osare con delle mele tipo granny smith, che sono più acquose e forse “fonderanno” ancora di più delle renette che ho usato io. Vi lascio la ricetta, sicura che non resisterete a lungo :)

mele fondenti e streusel alla cannella

  • 4 mele renette grandi
  • 80 gr di burro fuso
  • 100 gr di zucchero di canna

Per lo streusel:

  • 50 gr di zucchero semolato
  • 50 gr di farina 00
  • 50 gr di burro
  • 50 gr di farina di mandorle
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere

Preriscaldare il forno a 160°. Sbucciare le mele e tagliarle a fettine sottili. Metterle da parte e rivestire una teglia di circa 20×15 cm con della carta forno abbondante lungo i bordi. Disporre le fette di mela nella teglia, alternandole a un po’ di burro spennellato sulla superficie e una spolverata di zucchero di canna. terminare gli strati (io ne ho fatti tre) con burro e zucchero. Coprire la superficie con i lembi della carta forno in eccesso e cuocere in forno per almeno 40 minuti (la prossima volta aumenterò i tempi di almeno 10 minuti). Una volta cotta la terrina toglierla dal forno, lasciarla leggermente intiepidire e poi coprirla con della pellicola trasparente e appoggiare sulla superficie ancora calda un peso (io ho usato una teglia più piccola con dentro dei bicchieri). Una volta raffreddata mettere la terrina in frigorifero per almeno 2 ore.

Per lo streusel: mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e lavorarli velocemente fino a raccoglierli  per formare una palla. Prendere l’impasto e grattugiarlo (io con una grattugia a maglie larghe) su una teglia rivestita di carta forno. Dopodiché mettere la teglia in frigorifero per almeno un’ora. Infornare per 15-18 minuti o fino alla doratura*.

Togliere la terrina dal frigorifero e tagliare il dolce, ancora avvolto dalla carta forno, a fette larghe 4 cm usando un coltello affilato meglio ancora di ceramica. Scaldare la fetta al microonde per 30 secondi. Servire con lo streusel sbriciolato sopra e una spolverata di cannella. (per 6 porzioni)

* se si decide di preparare lo streusel in anticipo si può conservare avvolto nella sua carta da forno e chiuso in una scatola di latta, dura diversi giorni.

You May Also Like

Pavlova con panna e kiwi

Pavlova panna e kiwi per It’s Bio

Mele Abbondanza – frutti dimenticati della Romagna

Torta con farina di mais, mele e nocciole

Torta soffice alle albicocche

46 thoughts on “Mele fondenti e streusel alla cannella”

  1. Google fa traduzioni impossibili a volte…è chissà che bontà questa tua preparazione che solo come presentazione fa venire l'acquolina. Ciao.

  2. Ma che bella idea questo streusel! Non lo conoscevo ma è sicuramente una gran furbata,
    soprattutto perchè sembra prestarsi a tante altre preparazioni. Quanto al tuo contest, pensavo di avere più tempo ma…. ci provo lo stesso. Vorrà dire che mi perdonerai le foto non proprio da copertina! Buona giornata e… a presto!
    Nora

    1. Riletto regole tuo giveaway.stop
      Confermo: sono stordita! stop
      Effettuato tutte procedure stop.
      Mi ritiro nei miei appartamenti… stop!
      Buona giornata … nuovamente.
      Nora

  3. mmmh, carino anche perchè non l'ho mai visto in giro e mi piacciono le cose nuove. Copio e incollo sulla mia lavagnetta virtuale (e incrocio le dita per il giveway!)

  4. Oh mamma che bontà! Questo dolc è veramente goloso! Semplice ed elegante, cosa c'è di meglio!? Ad avercelo adesso…non so cosa darei per assaggiarne un pezzettino! ;-)

  5. eh sì, il crumble dà una marcia in più ad alcuni piatti (perfino quelli salati!), ma quello con le mandorle si sposa veramente a meraviglia con mele e cannella!! domani passo a vedere il giveaway!

  6. Altro che resistere a lungo!!! Io ci allungherei la mano anche subito su quel piattino! Il profumino della cannella arriva fino a qui ^_^ Un bacione, buona giornata

    P.S. sono incantata dalla perfezione di quel “rettangolo” di mele!!!

  7. che splendido blog hai, non lo conoscevo …
    mi unisco volentieri per non perdermi nessuna delle tue splendide ricette !
    E ora vado a dare anche un'occhiata al tuo giweaway
    buona giornata

  8. mmm…mele e cannella è un'accoppiata perfetta…non vedo l'ora di poter uscire di casa (questa neve ha rotto) per poter comprare tutti gli ingredienti e gustarmi questo spettacolo :D bravissima

  9. Golosissimo nella sua semplicità questo dessert! E ottima l'idea dello streusel à porter. Lo prepari, lo conservi per pochi giorni e all'occorrenza in caso di attacco di golosità lo utilizzi e magari non solo con le mele! Un bacione

  10. Oh bella io mica lo conoscevo ma è una genialata! Compero le mele e poi ti faccio sapere! Buono buono come l'hai impegato tu :-) Baci

  11. Sembra una meravigliosa millefoglie di mele con questa copertura croccante che mi manda ai matti…ho visto che hai messo lo streusel in una scatola….ma si puo conservare vero? E' davvero una gran furbata e credo che finira' per essere la sorpresa su numerosi bicchierini cremosi…..foto magnifiche! Un bacione, Pat

  12. Ho appena trovato il tuo blog tra tanti, e con questa prima ricetta mi ha spiazzata. Posso farti solo i complimenti per il blog fresco e unico. Baci, e se vuoi passa nel mio spazio. =) Ti seguo.

  13. Io impazzisco per tutti i dolci di mele e questo è una vera tentazione!
    Complimenti per il blog e per le ricette!
    Un caro saluto
    Mopo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *