Budini di riso

Budini di riso leggeri

Budini di riso

Si continua a cucinare su questi schermi. Con un occhio alla leggerezza. La ricetta di questi budini di riso l’ho trovata nell’ultimo numero di Cook, l’inserto dedicato alle storie di cibo e alla cucina del Corriere della Sera.
Nella versione originale per dolcificare era previsto solo un po’ di sciroppo d’agave sulla superficie, l’ho sostituito con del miele di castagno che ho aggiunto anche all’interno del dolce. Nell’ottica di smaltire la dispensa ho usato il riso ribe ma potete usare qualsiasi riso adatto alle minestre in brodo.

Metto le mani avanti, un dessert  è un’altra cosa ma mangiati a merenda questi budini non sono niente male e appagano anche una golosa come me. Mi raccomando, fateli cuocere bene così otterrete quella crosticina più scura e gustosa che vedete in foto e che ricorda il caramello.

A questo punto torno a trovare soluzioni per passare il tempo. Mi allontano un po’ dal web perchè, detto tra noi, non sto dietro alla voglia di fare e brigare che ultimamente vedo sui social.
In diversi si sono messi a dispensare dirette in cui si parla di nulla o si assiste a delle “chiacchierate” altrui il ché ci trasforma, almeno dal mio punto di vista, in  voyeuristi più che follower. Francamente preferisco stare in silenzio, la situazione richiede riflessione, soluzioni pratiche, leggerezza ma con intelligenza, non frenesia nel rincorrere il momento.

Vado a cucinare, forse è meglio.

Budini di riso

Budini di riso

100 g di riso ribe
500 ml di bevanda d’avena
1 uovo
20 ml di olio extra vergine d’oliva
1 cucchiaio di miele di castagno + altro per servire
1 limone
sale q.b.

Versate il riso e la bevanda in una casseruola dal fondo spesso, aggiungete un pizzico di sale.
Portate ad ebollizione e lasciate cuocere fino a quando il liquido non sarà completamente assorbito. Togliete quindi dal fuoco e lasciare intiepidire il riso.
Profumatelo con la scorza del limone, aggiungete l’uovo sbattuto e l’olio e mescolate. Spennellate con dell’olio degli stampini di silicone dei muffin o in alluminio, distribuite la crema di riso e infornate a 180 °C per 40 minuti circa.
Lasciateli intiepidire prima di sformarli, servirli con un po’ di miele di castagno.

Con queste dosi ne realizzerete 4.

You May Also Like

Tiramisù ricotta

Tiramisù alla ricotta (con savoiardi fatti in casa)

Granita cioccolato panna

Granita al cioccolato con panna

Crema in scodella e ciambella romagnola

Crema in scodella e ciambella romagnola

Bonet, il dolce piemontese

1 thought on “Budini di riso leggeri”

  1. Buon giorno,,, visto che vento oggi?
    Hai ragione.. tutti sui social che poi si impalla il pc e ciao..
    Io seguo le dirette della scuola di yoga di Firenze che mi piace tanto ma che, ovviamente, non posso frequentare perché dovrei trasferirmi lì ahaha…. In questo periodo fanno lezioni online ed è davvero bello.. Per il resto.. niente.. tranne le mie solite incursioni qui e là, nelle vostre casette.. <3
    Io sto a fare le fette biscottate tutte le settimane Mari variando le farine per sperimentare.. Ieri ci ho messo nella parte di Tipo1 anche del farro… la volta scorsa l'integrale.. la parte di farina 0 la lascio tal quale perché non sono esperitissima e magari per impastare non riuscirei, se dovessi cambiarla totalmente…
    Questa merendina mi piace molto.. e pure il miele di castagno.. si! Quindi grazie che tra una riflessione e l'altra trovi il tempo e la voglia di venire qui e raccontarti… <3
    Ti abbraccio forte forte,…
    Manù..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.