Pancake farro e banana

Al tempo del coronavirus si cerca di dare fondo alle dispense e ai cestini della frutta. I pancake farro e banana in questione, ispirati sempre dal libro di Donna Hay, Life in balance, sono stati una piacevole scoperta da mettere in pole position insieme a quelli della Fede dove era la mela a rendere tutto super soffice e dolce. Prendendo spunto da quelli anche qui non ho aggiunto zucchero (o sciroppo d’acero come diceva Donna), la banana e il miele come topping sono più che sufficienti per addolcire questa idea per la colazione. Anche questa volta una ricetta senza latte e senza burro, non per necessità ma per il piacere di provare ad alleggerire un po’.

Al tempo della quarantena è inutile andare a comprare ingredienti che mancano, tocca arrangiarsi con quel che c’è e godere di quella sottile soddisfazione che ti regala finire la confezione di farina che era aperta da un po’ o la banana che cominciava ad annerire nel cestino.
E visto che al mattino abbiamo tempo possiamo prepararceli con tranquillità, sfruttando quello che prima trascorrevamo nel traffico per raggiungere il posto di lavoro. Per quel che mi riguarda questo è un problema che non avevo, quello del traffico del mattino intendo, ma tanti di voi sì e quindi, nel tentativo di mantenere le abitudini lavorative per non scombussolarsi troppo, questa dei pancake espressi può essere una fattibile e buona idea anche nei giorni feriali.

Buon inizio settimana, mancano 19 giorni alla fine. Resistiamo #stiamoacasa.

Pancakes con farro e banana schiacciata

Pancake farro e banana

120 g di farina di farro integrale
2 cucchiaini rasi di lievito per dolci
120 g di banana schiacciata
40 g di albume
100 g di bevanda alla nocciola
cannella in polvere q.b.

Per servire:
yogurt greco 0% (o di soia)
miele d’acacia
1/2 banana
Semi di papavero

DOSI PER 2 PORZIONI circa 8 pancake
Setacciate la farina e il lievito. Prendete una ciotola, unite le farine, la banana schiacciata, l’albume e la bevanda alla nocciola (SE NON AVETE QUELLA ALLA NOCCIOLA USATE CIO’ CHE C’E’ IN CASA, va bene anche il latte di mucca ovviamente), lavorate con una frusta fino ad ottenere un composto piuttosto liscio (la banana schiacciata qualche grumo l’avrà sempre).

Scaldate una padella antiaderente o una piastra per cuocere la piada, ungetela leggermente con un goccio d’olio passato sulla superficie usando della carta assorbente. Quando sarà ben calda versate un mestolino di impasto, fate cuocere per 2-3 minuti per ogni lato.
Dividete i pancake in due prozioni, guarniteli con un paio di cucchiai di yogurt, un po’ di fettine di banana, il miele d’acacia e una spolverata di semi di papavero.

You May Also Like

Cake yogurt e farina di nocciole

Cake yogurt e nocciole

Scones farciti con yogurt e fragole

Scones con yogurt e fragole

Muffin integrali con mirtilli

Muffin integrali con i mirtilli

Fette biscottate con pasta madre

Fette biscottate miele e anice di Rossella

1 thought on “Pancake farro e banana”

  1. Buongiorno e buon lunedì… anche oggi c’è un bel sole e anche se mette allegria, fa un po’ storcere il naso non poter uscire .. (l’aria è freddina però, per lo meno qui!).
    Proprio ieri ho fatto la tua ultima tortina, quella con le mele e la carote.. ho fatto formato cake, perché non ho una dimensione così piccola di stampo io…
    Hai ragione, si fa con quello che c’è.. Io sto ammollando e cuocendo un sacco di legumi, ceci, fagioli cicerchia e vado di insalate o minestre … Cerco (in realtà l’ho sempre fatto) di fare spesa una volta a settimana e uscire solo quando serve (tipo per comprare il cibo al cagnolino,), anche il pane lo faccio io senza andarlo a prendere (a mio papà quello del forno non gli piace, quindi a lui compravo quello normale, ma ora lo faccio a casa).. La cosa che mi mance maggiormente sono i mercati Mari, i miei spacciatori di cose buone che non posso andare a trovare.. Il mercato di Campagna Amica a Pesaro non lo hanno sospeso, ma io ovviamente non son scesa fino giù… (ho scritto alla ragazza da cui compro le verdure che è di Montelabbate se me le porta a casa e mi ha detto di si.. <3 e questa cosa mi riempie di gioia… almeno una di quelle da cui acquisto … ).. però vabbè.– passerà in fretta ….
    sti pancake son carinissimi, mini mini… e anche leggeri… Diventerai un figurino prontissima per questa estate! <3
    Ti abbraccio forte forte..
    Dai che manca poi…
    Manù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.