Tortine con nocciole e mele

Tortine avena, nocciole e mele

Tortine con nocciole e mele

Tortine avena, nocciole e mele. La cucina semplice è quella che alla lunga ha più presa su di me. A volte mi sono lasciata sedurre da proposte più elaborate, da quelle che chiamano “tendenze”: ho avuto la fase dei macarons (dolci e salati) e quella delle minne siciliane, passando per il babà napoletano e il diplomatico.
Alla fine però torno sempre a casa e alla cucina fatta di pochi ingredienti. Le torte da credenza sono una delle mie passioni più durature. Sarà quel loro essere così “torta della casa” che poi è il nome che ho dato a questo blog ma sono proprio i dolci che maggiormente mi rappresentano. Se dessi retta alla voglia ne prepararei una ogni fine settimana ma al momento è meglio limitarsi un po’ con zucchero e burro.

Queste semplici tortine con farina d’avena sono una rielaborazione della “torta quattro quarti” in formato mignon, preparate per dare fondo alla farina di nocciole prima che arrivi il caldo. Sono davvero semplici da fare e le mele si possono sostituire con altra frutta di stagione: arance o pere, per esempio.

Le dosi che ho utilizzato sono giuste giuste per 6 piccoli dolcetti, se voleste farci una torta direi di raddoppiare tutto per una tortiera da 20 centimentri. Ma la versione monoporzione è super comfort ;)

Tortine con nocciole e mele

Tortine avena, nocciole e mele

70 g di farina d’avena
70 g di farina di nocciole
5 g di lievito per dolci
70 g di zucchero mascobado (io Altromercato)
70 g di burro morbido
1 uovo grande a temperatura ambiente
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
1 mela biologica

(Per 6 tortine) Stacciate la farina d’avena con il lievito. Unite la farina di nocciole e tenete da parte.
Con le fruste elettriche lavorate il burro con lo zucchero fino a ottenere una crema. Unite l’uovo e la vaniglia e infine le farine.

Distribuite il composto negli stampini da muffin precedentemente imburrati e infarinati. Su ogni tortina inserite due fettine di mela e infornate a 180 °C per 20-25 minuti. Sfornate e lasciate intiepidire prima di togliere le tortine dagli stampi.

You May Also Like

Sfogliatine con crema di squacquerone e albicocche

Le scole pistoiesi di Emanuela

Biscotti morbidi con ricotta

Biscotti morbidi con ricotta e cioccolato

Brioches con crema di squacquerone e fragole

Brioche con crema di squacquerone e fragole

1 thought on “Tortine avena, nocciole e mele”

  1. E con queste mini delizie addolcisci una giornatina che qui è super grigia…
    Ci assomigliamo anche qui Mari, perché, vuoi o non vuoi, queste sono le ‘dolcezze’ che piacciono a me, che preparo sempre e che preparerei all’infinito…
    Mi sa che io raddoppio la dose e ci faccio un cake, tanto devo prepararmi le fette biscottate, quindi il forno lo accendo e in dispensa ho tutto… <3
    Un abbraccio forte.
    Manù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.